Categoria

Messaggi Popolari

1 Massaggio
Esercizi per l'osteocondrosi cervicale secondo Bubnovsky: come farlo correttamente?
2 Gotta
Pillole per l'artrite
3 Massaggio
Articolazioni degli arti inferiori
Image
Principale // Gotta

Urto sul polso


L'aspetto di una protuberanza sul polso porta più di un disagio estetico. La neoplasia nella fase iniziale non fa male, ma presto porta un notevole disagio ai pazienti. Un nodulo al polso deve essere diagnosticato e trattato in modo tempestivo in modo da non interferire con il funzionamento dell'articolazione del polso e non causare complicazioni.

Hygroma

La localizzazione preferita dell'igroma è il polso. Una neoplasia può manifestarsi sia dall'esterno che dall'interno. Poiché esternamente l'igroma è un urto, questo nome è saldamente radicato tra le persone. L'igroma è una capsula riempita con una massa mucosa con corde di fibrina all'interno. Quando palpato dalla consistenza dell'igroma, nella maggior parte dei casi, morbido.

È estremamente difficile notare un igroma nella fase iniziale, poiché non causa dolore e il suo aumento di dimensioni avviene gradualmente. Con un braccio raddrizzato, l'igroma è praticamente invisibile. Tuttavia, con la progressione del tumore, aumenta anche la forza del disagio che appare nei pazienti..

Le ragioni

L'igroma appare in una persona di qualsiasi età e indipendentemente dal sesso. Al momento non è possibile identificare il motivo esatto per cui l'igroma è saltato in aria. Gli scienziati suggeriscono che i seguenti fattori negativi influenzano l'aspetto di una neoplasia:

  • patologie articolari degenerative;
  • lesioni al polso, lussazioni, fratture;
  • focolai di infiammazione delle articolazioni o dei tessuti molli;
  • anomalie genetiche;
  • eseguire movimenti frequenti e monotoni della spazzola.

In alcuni pazienti l'igroma è cresciuto a causa dello svolgimento delle mansioni professionali. La malattia si manifesta in segretarie, dattilografe, sarte, atleti, tenniste. Indipendentemente da ciò che ha innescato esattamente l'igroma, il suo trattamento dovrebbe essere completo e completo. L'igroma non trattato ricadrà nel prossimo futuro.

Sintomi e diagnosi

In una fase iniziale, le manifestazioni della patologia sono quasi invisibili, ma un leggero gonfiore sulla mano porta disagio estetico e con un aumento dell'igroma, i pazienti prestano attenzione a una protuberanza sulla mano. Esternamente, i segni della malattia si manifestano come segue:

  • nell'area della mano si riscontra una crescita elastica di forma rotonda regolare;
  • nel luogo della crescita, la pelle si ingrossa, si avverte rugosità quando viene toccata;
  • dopo un po 'appare il dolore, che aumenta con il movimento della mano;
  • la pelle sopra la superficie dell'igroma diventa rossa, l'iperemia si estende ai tessuti circostanti;
  • se compaiono grandi igromi, possono spremere le terminazioni nervose ei pazienti avvertono disagio, intorpidimento alla mano, incapacità di muovere le dita.

Le complicazioni iniziano nel momento in cui l'igroma tocca i vasi sanguigni o le terminazioni nervose nella piega della mano. In questa condizione, il paziente avverte dolore al polso e presto il dolore si farà sentire anche a riposo dalla parte inferiore e superiore della mano. Se guardi l'urto alla luce del sole, puoi vedere il suo contenuto traslucido..

L'igroma è facile da diagnosticare. Di solito, i pazienti vengono sottoposti a esame fisico e palpazione. Inoltre, i medici prescrivono i seguenti studi ai pazienti:

  • radiografia;
  • puntura;
  • risonanza magnetica;
  • ecografia.

Trattamento

Dopo che la diagnosi è stata stabilita, il trattamento viene prescritto tenendo conto della gravità dell'igroma. Di solito, i piccoli igromi vengono trattati con un trattamento conservativo. Se è saltato fuori un grande igroma, vengono selezionati altri metodi di terapia.

L'uso di medicinali nel trattamento dell'igroma ha lo scopo di fermare l'infiammazione, che nella maggior parte dei casi si forma quando il tumore cresce di dimensioni. Sebbene la crescita stessa e l'osso siano estremamente infiammate, perché il suo contenuto è circondato da una capsula densa, in cui i microrganismi patogeni non penetrano. Se l'infiammazione è localizzata nell'articolazione può comparire un processo suppurativo..

Le procedure di fisioterapia aiuteranno a sbarazzarsi dell'igroma senza intervento chirurgico

Quando si trattano i dossi sul braccio sopra e sotto l'osso del polso, viene presa in considerazione la sua natura: purulenta o asettica. I processi asettici sono trattati con maggior successo, perché sono facilmente eliminati con i farmaci. Se c'è suppurazione, la chirurgia viene prescritta senza indugio..

Non ha senso prescrivere un agente antibatterico per l'igroma purulento, poiché gli antibiotici non possono far fronte a una grande quantità di microflora patogena, la cui popolazione è in rapido aumento. In questo caso, gli antibiotici danneggeranno solo: il paziente spererà in una guarigione, ma in realtà il processo è solo ritardato.

Per l'igroma asettico sull'articolazione del polso, il trattamento farmacologico si basa sul seguente gruppo di farmaci:

  • farmaci antinfiammatori non steroidei, come Nimesil. Questo gruppo di farmaci è in grado non solo di alleviare il dolore, ma anche di eliminare il gonfiore, nonché di bloccare l'infiammazione asettica, prevenendo l'enzima specifico cicloossigenasi;
  • antistaminici - farmaci efficaci che combattono il gonfiore e le reazioni allergiche;
  • agenti ormonali corticosteroidi - hanno un potente effetto antinfiammatorio e immunosoppressivo. Diprosalik è generalmente raccomandato come rappresentante di questo gruppo di fondi..

Un nodulo sul braccio sotto la pelle del polso è esposto a:

  • Terapia UHF, in cui i tessuti vengono riscaldati in profondità, viene attivata la circolazione sanguigna locale e vengono migliorati i processi di recupero nei tessuti. È necessario sottoporsi ad almeno dieci procedure per ottenere un effetto positivo;
  • la terapia a ultrasuoni, che attiva la microcircolazione sanguigna, contribuisce all'arricchimento dei tessuti con l'ossigeno e riduce al minimo il processo infiammatorio. La procedura dura dieci minuti, per il corso del trattamento è necessario eseguire dieci procedure;
  • magnetoterapia: durante la procedura, i tessuti della cartilagine e del tessuto osseo vengono riscaldati. Il nodulo sull'articolazione fa molto meno male e il gonfiore scompare se ci si sottopone a un ciclo di magnetoterapia.

I bagni per i pazienti con igroma sono raccomandati con soda e sale. Ammorbidiscono la superficie della pelle, le aderenze. Dopo i bagni, l'infiammazione, se presente, diminuisce notevolmente. Corso completo di trattamento - da venti a trenta procedure.

Con un igroma, è possibile eseguire un'operazione, ma di solito ricorrono a questo quando il contenuto sta suppurando o c'è una minaccia di compressione delle terminazioni nervose o dei vasi sanguigni, se la neoplasia sotto la pelle è diventata grande. La crescita viene rimossa, dopodiché viene ripristinata l'integrità dei tessuti. La cicatrice dopo l'igroma è piccola.

Un'altra opzione per rimuovere un igroma è la puntura. Questo è un incrocio tra chirurgia e terapia conservativa, poiché la puntura stessa non richiede una grande incisione e un'operazione classica: tutte le azioni vengono eseguite attraverso una puntura. Il liquido viene aspirato con una siringa fino a quando il sacco cutaneo è completamente appiattito dalla superficie della mano. Il trattamento in questo modo è efficace e spesso applicato nella pratica.

Viene utilizzata anche una terapia alternativa per l'igroma, ma si consiglia di utilizzarla come trattamento aggiuntivo ai principali metodi di terapia delle neoplasie. I rimedi popolari possono aiutare il corpo a sbarazzarsi del tumore in una fase precoce, nonché a riprendersi dopo l'intervento chirurgico. Se è uscito un igroma, puoi utilizzare i seguenti strumenti:

  • Gli impacchi di cavolo sono un ottimo modo per sbarazzarsi dell'igroma, poiché il succo di cavolo è eccellente per alleviare l'infiammazione. Una foglia di cavolo può essere avvolta intorno alla mano e indossata per diverse ore, ma gli impacchi di succo di cavolo sono ancora più efficaci. La garza imbevuta di succo viene applicata sul luogo in cui si è verificato l'igroma, fissata e lasciata così durante la notte. È necessario fare un impacco fino a quando la neoplasia scompare completamente;
  • argilla rossa - per questo trattamento, l'argilla rossa (200 g) viene mescolata con sale marino (25 g) e un po 'd'acqua per formare una sorta di impasto. L'argilla risultante viene impastata e applicata all'area danneggiata, coprendo con una benda. Devi camminare con un tale impacco per almeno un giorno e dopo due ore il trattamento viene ripetuto. La durata della terapia è di 10 giorni;
  • l'impacco alcolico è un rimedio efficace nel trattamento dell'igroma. L'alcol, diluito a metà con acqua, viene imbevuto con una garza e applicato sulla protuberanza, lasciando il più a lungo possibile. Tali impacchi devono essere eseguiti fino a quando l'igroma non è completamente eliminato;
  • bagni con miele - i bagni con miele aiuteranno anche per la terapia. I pazienti devono cuocere a vapore la mano dolorante in un bagno per mezz'ora, quindi applicare uno spesso strato di miele su di essa. La mano è fasciata e isolata con una sciarpa di lana. Devi passare tutto il giorno.

La terapia dell'igroma deve essere iniziata in modo tempestivo, fino a quando non aumenta di dimensioni. Con una cisti si possono ignorare a lungo i sintomi negativi del tumore, finché un giorno l'igroma si fa sentire per compressione delle terminazioni nervose. Inoltre, l'igroma diventa un fattore per lo sviluppo di borsite e tendovaginite..

Per la prevenzione della malattia, è importante che i pazienti monitorino la corretta distribuzione del carico sulle mani, trattino tempestivamente i problemi sorti al polso durante il processo infiammatorio nel tendine, articolare, prevenire lo sviluppo di artrite, evitare infortuni sportivi.

Nodulo al polso

Una protuberanza al polso è molto spesso un igroma. Questo è un tumore benigno o una cisti comune. All'interno della capsula c'è un liquido viscoso - una miscela di muco con fibrina (essudato proteico). In generale, il contenuto è simile alla gelatina. L'igroma si trova vicino all'articolazione della mano.

Nella maggior parte dei casi, viene diagnosticato sul dorso della mano, a volte all'interno o sulle dita. Il nodulo è curabile, ma con la terapia conservativa c'è il rischio di ricomparsa del tumore al polso. Secondo le statistiche, le giovani donne sotto i 35 anni sono suscettibili all'igroma.

Perché appare l'igroma

Le cause esatte del tumore non sono state ancora determinate. Ma i medici identificano una serie di fattori che influenzano lo sviluppo della cisti..

Una protuberanza sul braccio sotto la pelle del polso è causata da:

  • predisposizione ereditaria come con un nodulo sul gomito - se ci sono rappresentanti nella famiglia familiare che sono suscettibili a questa malattia, allora può essere trasmessa ai discendenti (figli o nipoti);
  • lesioni, colpi o contusioni al polso - se il paziente cade su una mano o subisce una lussazione, in seguito può sviluppare un igroma;
  • processi infiammatori nelle articolazioni.

Inoltre, i medici distinguono due gruppi di persone suscettibili alla comparsa di cisti sulla mano e sulle dita..

  • atleti: con uno sforzo fisico forte e regolare, il polso può essere ferito, il che porta alla formazione di protuberanze;
  • artigiani che usano costantemente le articolazioni della mano e delle dita: sarte, ricamatrici, violiniste, chitarristi. Queste sono tutte persone che fanno gli stessi movimenti monotoni della mano ogni giorno..

Puoi vedere come appare l'igroma del polso nelle foto che vengono pubblicate in rete. Ma astenersi dall'autodiagnosi. Questo può essere fatto solo da un chirurgo praticante.

Sintomi della malattia

L'igroma è facile da diagnosticare. Il tumore è solitamente di piccole dimensioni, nei casi avanzati raggiunge fino a cinque centimetri di diametro. Una piccola cisti non ostacola la funzione motoria della mano, non fa male e non causa disagi. Grande difetto nel difetto estetico.

Una grande cisti trasmette sensazioni dolorose se una persona stringe la mano in un pugno, poggia tutto il corpo sul palmo. È possibile intorpidimento delle dita. Ciò è dovuto al fatto che il tumore schiaccia i vasi sanguigni e le terminazioni nervose.

I sintomi principali includono:

  • la struttura della cisti, può essere densa alla palpazione o morbida. Ma in ogni caso, il tumore sarà elastico. Molto spesso, la protuberanza sul polso è dura come l'osso dalle protuberanze delle punture. I pazienti ordinari lo confondono persino con la crescita ossea;
  • stretto attaccamento ai tessuti: nonostante la struttura, il gonfiore è immobile;
  • il tumore sembra una palla, a volte non è evidente, ma se pieghi il braccio, allora sporge chiaramente dal polso;
  • se dirigi l'urto verso la luce, puoi vedere una struttura liquida.

A volte appare una palla sul polso del bambino. In questo caso, è necessario chiedere aiuto a un chirurgo pediatrico. Ti dirà cosa fare dopo e se vale la pena eseguire un intervento chirurgico.

Tipi di igroma

Esistono diversi tipi di neoplasie:

  • un igroma sull'articolazione del polso è un nodulo all'esterno del polso;
  • un sigillo all'interno del palmo - un igroma appare nell'area del palmo, una tale neoplasia è piuttosto rara;
  • una protuberanza su una punta è un nodulo che si forma sulle articolazioni delle dita.

Diagnostica

Inizialmente, vale la pena cercare l'aiuto di un chirurgo. Esaminerà il tumore, lo palperà e poi lo invierà agli esami necessari. Di solito i medici ordinano radiografie dell'articolazione del polso.

Potrebbe essere necessaria anche la risonanza magnetica o l'ecografia. Se c'è il sospetto di un tumore maligno, i medici prescrivono una biopsia e una puntura.

Dopo aver ricevuto i risultati del test, i medici diagnosticano e prescrivono un trattamento appropriato. Può essere sia conservativo che operativo..

Come viene trattato l'igroma

Nelle fasi iniziali, un nodulo al polso sul tendine viene trattato in modo conservativo. I medici ricorrono a farmaci e fisioterapia. Aiutano a combattere il tumore. Ma nelle fasi successive, il trattamento conservativo non dà i risultati desiderati..

La fisioterapia include:

  • applicazione di applicazioni di paraffina calda;
  • procedure di irradiazione ultravioletta;
  • elettroforesi: l'area interessata è interessata da scosse elettriche;
  • applicazione di applicazioni di fanghi medicinali.

La fisioterapia viene solitamente eseguita entro un mese di calendario. In questo momento, i medici raccomandano di astenersi dalle attività professionali (la causa principale della malattia) e di non sforzare l'articolazione danneggiata.

Intervento operativo

Questo è un modo radicale per risolvere il problema. Dopo l'intervento chirurgico, gli igromi non tornano quasi mai. Esistono diversi modi per rimuovere le cisti dal polso.

Tra questi ci sono i seguenti:

  • Esposizione laser: il raggio laser distrugge la ciste. Allo stesso tempo, i tessuti circostanti non vengono danneggiati. Il processo di riabilitazione è molto più semplice che dopo la chirurgia addominale. La procedura non richiede più di venti minuti. Dopo l'operazione, rimane una cicatrice molto piccola.
  • Puntura: in questo caso, al paziente viene somministrata l'anestesia locale (iniezione anestetica). Quindi l'igroma viene perforato dall'alto, al centro e il liquido viene aspirato attraverso l'ago. Dopo che il sito di puntura è stato trattato con un antisettico e una benda viene applicata da una benda elastica.
  • Incisione completa della ciste e lavaggio di tutto l'essudato. Questo metodo viene utilizzato solo in casi avanzati. Questo è il metodo al cento per cento per rimuovere l'urto in modo permanente. I medici somministrano un'iniezione di anestetico nell'area dell'igroma. Quindi un laccio emostatico viene applicato appena sopra il polso. La cisti viene completamente asportata, tutti i contenuti vengono eliminati. I medici rimuovono anche il rivestimento del tumore, poiché il liquido si accumulerà nuovamente al suo interno. Nell'ultima fase, i medici cuciono la ferita e applicano una benda stretta e una stecca. I punti vengono solitamente rimossi il settimo giorno dopo l'intervento chirurgico e dopo due settimane è consentito camminare senza benda.

Modi non convenzionali

La medicina tradizionale può alleviare un po 'i sintomi del dolore e ridurre il nodulo. Anche se il tumore scompare, la membrana non andrà da nessuna parte, rimanendo sull'articolazione.

I principali metodi di trattamento includono quanto segue:

  • All'igroma viene applicata una benda di garza imbevuta di alcol. Successivamente, è necessario ripararlo e lasciarlo per due ore..
  • Una vera moneta di rame viene applicata all'urto e fissata con una benda stretta. Dopo due ore, la benda viene rimossa e la moneta viene rimossa..
  • Sciogliere 20 compresse di Analgin schiacciate nello iodio. Applicare la miscela sulla cisti ogni giorno fino a quando non scompare. Questo metodo è simile al trattamento fisioterapico..

Conclusione

Trovando una protuberanza sul polso, molte persone vanno nel panico. Non sanno cosa sia, se la neoplasia è pericolosa e come trattarla adeguatamente. Il chirurgo aiuterà a rispondere a tutte queste domande. Invierà una radiografia, dopo aver ricevuto i risultati dell'immagine, diagnosticherà.

I medici avvertono! Statistiche scioccanti: è stato stabilito che oltre il 74% delle malattie della pelle è a rischio di infezione da parassiti (Ackapida, Giardia, Tokcokapa). I luccichii infliggono danni coloculari all'organismo e il nostro sistema immunitario è il primo a soffrirne, il che dovrebbe proteggere l'organismo da varie malattie. Il capo dell'Istituto di parassitologia ha condiviso un segreto, quanto velocemente sbarazzarsi di loro e pulire la loro pelle, risulta essere sufficiente. Leggi di più.

Di solito la palla al polso risulta essere un comune igroma, un tumore benigno. Il nodulo viene rimosso chirurgicamente, ma se non causa alcun disagio (fisiologico e psicologico), allora puoi tranquillamente vivere tutta la tua vita con esso.

Una protuberanza al polso sulla parte superiore della mano. Igroma sottocutaneo. Trattamento con rimedi popolari, unguenti, rimozione laser, chirurgia

Un urto o igroma del polso è una neoplasia benigna che assomiglia a una protrusione simile a una cisti. Il processo patologico si sviluppa sia sopra l'articolazione del polso che sotto - sul retro. Molto spesso, la crescita risultante sulla mano non porta a gravi complicazioni e provoca solo disagio estetico.

Cos'è l'igroma del polso?

L'igroma del polso è una neoplasia che assomiglia a una cisti per dimensioni e tipo di evento. All'interno della ghiandola pineale c'è una capsula organica piena di muco viscoso con elementi di filamenti di fibrina - una delle varietà di strutture proteiche.

Con uno sforzo fisico prolungato, il nodulo è in grado di aumentare di dimensioni, riempiendosi di secrezione di grasso.

Nelle manifestazioni gravi, la crescita di una cisti è caratterizzata dal verificarsi di un igroma dell'articolazione del polso, che può diventare la ragione principale per lo sviluppo di una ridotta funzione motoria della mano. Molto spesso, l'igroma del polso colpisce persone di età superiore ai 25 anni.

Perché appare una protuberanza sul polso?

La causa esatta che contribuisce alla manifestazione della crescita pineale non è stata ancora stabilita. Nella maggior parte dei casi, l'igroma non si manifesta da solo, ma si sviluppa a causa di complicazioni di malattie infiammatorie e infettive delle articolazioni - entesite, tendovaginite o borsite.

Fattori predisponenti per lo sviluppo della protrusione:

    carichi frequenti sulla superficie articolare della mano;

Un nodulo al polso sulla mano può verificarsi quando le mani sono fortemente stressate.

  • attività professionale, che comporta una monotona ripetizione delle stesse azioni;
  • la presenza di malattie croniche delle superfici periarticolari;
  • trauma precedente.
  • Oltre ai motivi che influenzano l'insorgenza della patologia, l'igroma può manifestarsi sulla base di un fattore ereditario. Quindi, se uno dei parenti aveva un igroma, c'è un alto rischio di sviluppare la malattia nella generazione successiva..

    In rari casi si sviluppa una protuberanza al polso sulla parte superiore o inferiore della mano senza una ragione particolare. Le statistiche mediche e la maggior parte dei test indicano che l'igroma non differisce per età o caratteristiche sessuali: la patologia può manifestarsi sia in un bambino che in una persona sessualmente matura.

    Tipi di igroma

    Secondo il tipo di manifestazione, l'igroma è diviso in due tipi: monocamerale e multicamera. Molto spesso, la capsula si sviluppa in una versione singola, monocamerale, meno spesso è caratterizzata dalla comparsa di diversi corpi pineali.

    Inoltre, i tipi di neoplasie sono distribuiti nel luogo di distribuzione. Può verificarsi un nodulo sull'articolazione del polso, sul dorso della mano o sui tendini. Gli igromi all'esterno o all'interno del polso sono praticamente gli stessi.

    Sintomi di igroma

    La gravità dei segni clinici dipende dalle dimensioni e dalla posizione della protrusione. Quindi, una piccola educazione non dà a una persona alcun disagio, mentre lui stesso potrebbe non sapere nemmeno della sua presenza. Di regola, la dimensione della ghiandola pineale non supera i 3-5 cm di diametro. Al tatto, il nodulo è solido, in una luce intensa traspare come una bolla liquida.

    Se la crescita del nodulo continua, può apparire il primo segno di patologia: sensazioni dolorose al polso. Ciò è dovuto allo stiramento della capsula del liquido sinoviale.

    Quando si schiacciano fibre nervose e vasi di piccole dimensioni, possono comparire i seguenti sintomi:

    • sensazione di intorpidimento o formicolio;
    • sensazioni neurologiche;
    • congestione all'interno dei vasi sanguigni.

    Le neoplasie avviate possono portare a problemi più gravi, uno dei quali è il deflusso di sangue venoso alterato dalla zona interessata, che si manifesta a causa della compressione delle vene.

    In caso di tali complicazioni, i sintomi includono:

    • gonfiore intorno all'igroma;
    • colore della pelle blu o scuro;
    • dolore intenso o pulsante;
    • violazione del polso;
    • raffreddamento del sito;
    • una forte limitazione della funzione motoria della mano o dell'intero braccio.

    I medici notano che la neoplasia in oltre il 30% dei casi può passare senza alcun sintomo. Molto spesso, viene rilevato un decorso asintomatico a piccole dimensioni o nel caso in cui la palla si trovi tra i legamenti connettivi.

    La protuberanza sul polso sulla parte superiore della mano può aprirsi da sola. In questo caso, si forma una ferita nell'area dell'area interessata, dalla quale di tanto in tanto scorre l'essudato. Se c'è un'apertura spontanea, è necessario prendere le misure necessarie per la disinfezione.

    Perché l'igroma è pericoloso?

    Nella maggior parte dei casi, l'igroma non rappresenta un rischio significativo per le prestazioni e la salute del paziente. Pertanto, nelle fasi iniziali, la neoplasia spesso non viene rimossa più spesso, a meno che non interferisca con un punto di vista estetico..

    In caso di lesione involontaria della ghiandola pineale e successiva apertura della membrana interna, il liquido sinoviale può entrare nell'area della superficie articolare, il che porta a reazioni infiammatorie e suppurazione.

    Anche tra le possibili complicazioni, gli esperti identificano una diminuzione dell'attività fisica della mano, l'incapacità di sollevare pesi, nonché malattie infiammatorie e degenerative..

    Diagnosi di igroma

    Quando compaiono protuberanze sulle mani, è necessario eseguire le misure diagnostiche più complete, grazie alle quali sarà possibile escludere la presenza di neoplasie maligne o altre patologie più gravi.

    La diagnosi della malattia include principalmente una raccolta dettagliata della storia e dell'esame del paziente.

    La radiografia è un esame obbligatorio, che viene prescritto se si sospetta un igroma.

    In questo caso, il medico può prescrivere ulteriori studi:

    1. Esame ecografico dei tessuti vicini della mano.
    2. Computer e terapia di risonanza magnetica.
    3. Puntura del fluido interno con biopsia.

    Un ulteriore esame è prescritto non solo per confermare la diagnosi, ma anche per escludere processi patologici più gravi.

    Trattamento dell'igroma al polso con rimedi popolari

    Un bernoccolo sul polso sulla parte superiore della mano si presta bene al trattamento domiciliare. Tuttavia, prima di utilizzare qualsiasi metodo di medicina alternativa, è necessario consultare il proprio medico..

    Molto spesso, i pazienti che si oppongono a farmaci o fisioterapia usano un metodo piuttosto interessante: applicare una moneta di rame sull'area interessata e legarla strettamente con una benda o un laccio emostatico.

    Vengono anche utilizzati i seguenti metodi alternativi di trattamento:

    1. La pianta è frizzante o physalis. Per preparare l'estratto, è necessario macinare il frutto della pianta in uno stato pastoso. Applicare la miscela risultante al cono e avvolgerlo con cotone o cellophane. Risolvi con una benda e tienilo per tutta la notte. La sera del giorno successivo, ripetere la procedura. Applicare entro 2 settimane fino a quando il nodulo è completamente sciolto.
    2. Tintura di pino. Versare i rami degli alberi tritati con acqua e far bollire per 30 minuti. Quindi, usando bicarbonato di sodio, farina e lievito, impastare l'impasto in una frittella e cuocere in forno elettrico. Quindi, coprendo la protuberanza con una benda, versare gradualmente il brodo caldo sulla superficie del tessuto. Togliete la benda, tagliate la frittella precedentemente fatta e mettetela sull'igroma con il lato morbido. Ripeti entro 1 settimana prima di andare a letto.
    3. Argilla rossa. Mescola 3 cucchiai. l. argilla e 1,5 cucchiai. l. acqua calda salata fino a che liscio. Distribuire la miscela risultante sulla zona dolorante e coprire con polietilene, fissandola con una benda. Ripeti entro 2 settimane.
    4. Sagebrush. Macina i gambi della pianta, metti il ​​composto su un panno spesso e copri con esso la zona dolorante. Utilizzare entro 10-12 ore entro 2 settimane.
    5. Impacco di cavolo. Impastare la foglia di cavolo, ungere con miele e applicare sull'igroma, avendo precedentemente fissato con una benda. Utilizzare entro 8-10 ore, sostituendo la foglia di cavolo ogni due ore.
    6. Impacco di sale. Per la produzione, è necessario prendere 0,5 litri di acqua calda, in cui il sale è sciolto (non più di 150 g). Inumidisci la garza con la soluzione risultante e pulisci accuratamente l'area dolorante. Quindi applicare un panno pulito e fissarlo con una benda elastica. Le compresse sono consigliate per almeno 1 settimana..

    Per il risultato più persistente e veloce, è meglio usare un approccio integrato dai metodi tradizionali. Se il nodulo non diminuisce all'ora specificata, è necessario visitare il medico che prescriverà l'uso di medicina conservativa o chirurgia.

    Preparazioni locali per l'igroma: gel e unguenti

    Senza la nomina dell'intervento chirurgico, i farmaci più efficaci sono gel, unguenti o creme speciali, che consentono all'igroma di dissolversi nella fase iniziale senza lasciare traccia. Quasi tutti i componenti dei medicinali hanno un pronunciato effetto analgesico e antinfiammatorio..

    I farmaci più comunemente usati per il trattamento dell'igroma sono forniti nella seguente tabella:

    Nome del farmacoDescrizione e impatto sulla malattiaApplicazione
    Unguento di VishnevskyUn farmaco poco costoso utilizzato per varie malattie della pelle. L'applicazione nella zona interessata può ridurre l'infiammazione e avere un effetto antibatterico. L'uso dell'unguento accelera la guarigione di ferite e crepe.Applicare il farmaco su una garza di cotone o un tovagliolo, la dimensione corrispondente all'area dolorante. Fissare con una benda elastica e coprire con un involucro di cellophane. Applicare per 1-2 settimane prima di coricarsi e durante la notte.
    TraumeelUn medicinale omeopatico usato per trattare l'infiammazione. Utilizzato anche per ustioni o ulcere sottocutanee.Applicare l'unguento sull'igroma e coprire con un panno morbido di garza. Fissare con una benda elastica, lasciando assorbire fino al mattino. L'intero ciclo di trattamento può durare fino a 1 mese. Si consiglia inoltre di massaggiare la zona dolorante con unguento Traumeel durante il giorno..
    LipomixUn rimedio moderno per il trattamento e l'eliminazione di varie malattie sottocutanee, dalla wen all'ateroma. Ha un effetto devastante sull'igroma.Applicare la crema sulla pelle pulita e asciutta 2 volte al giorno, mattina e sera. Lipomix dovrebbe essere usato regolarmente per 3-5 settimane. Si consiglia di strofinare la crema fino a quando la superficie cistica scompare completamente..

    L'uso di varie creme o unguenti nella maggior parte dei casi ha un effetto positivo sul decorso della malattia e consente di eliminare completamente le neoplasie cutanee. Inoltre, i farmaci sono più efficaci se combinati con procedure di massaggio e riscaldano l'area interessata..

    Un nodulo al polso sulla mano sopra o sotto viene efficacemente trattato con un unguento fatto a mano, i cui componenti principali sono Analgin e iodio.

    Per l'uso, è necessario macinare le compresse di Analgin allo stato di polvere e mescolare con iodio. Applicare l'unguento risultante sulla zona danneggiata 3-4 volte al giorno.

    Metodi di fisioterapia

    Se i farmaci non hanno l'effetto desiderato, i medici ricorrono all'uso di procedure fisioterapiche in grado di eliminare un igroma, non più di 2-3 cm di diametro..

    Per il trattamento della malattia, vengono spesso utilizzati i seguenti metodi di fisioterapia:

    1. Riscaldamento o "riflettore di Minin". Un modo abbastanza semplice e indolore per colpire l'area interessata. Il dispositivo è posizionato a una distanza di 35-60 cm dalla neoplasia. La durata della procedura è di 2-3 minuti. fino a 5 minuti.
    2. Impacchi di fango. L'uso di impacchi di fango ha un effetto positivo sullo sviluppo dei processi infiammatori ed elimina le sensazioni dolorose. L'utilizzo del fango terapeutico prevede il riscaldamento, seguito dall'applicazione sulla ghiandola pineale, quindi avvolgendolo con una pellicola trasparente per 10-15 minuti.
    3. Irradiazione ultravioletta del sito. È caratterizzato dall'effetto delle onde elettromagnetiche a bassa frequenza, i cui raggi penetrano per 1 mm sotto la pelle, provocando un effetto rigenerativo dei tessuti circostanti.
    4. Elettroforesi di iodio. Una speciale guarnizione precedentemente inumidita con iodio viene posta sotto l'anodo caricato attivamente. Successivamente, un elettrodo viene applicato sulla superficie del tampone e premuto contro l'igroma. La procedura viene eseguita entro 25-30 minuti..

    Il nodulo non si presta alla fisioterapia, se c'è una rottura della capsula con liquido sinoviale. In questo caso, le pareti dell'igroma sul polso dovrebbero essere sottili, senza la presenza di suppurazione e malattie infettive. Indipendentemente dal fatto che la formazione si trovi sopra o sotto il braccio, la fisioterapia viene prescritta allo stesso modo.

    Puntura

    Con lo sviluppo della suppurazione all'interno della ghiandola pineale, al paziente viene prescritta una puntura terapeutica, che comporta il pompaggio di contenuti purulenti dalla capsula cutanea. Il metodo di puntura viene eseguito con l'uso simultaneo di antibiotici, il che consente di escludere lo sviluppo di malattie infettive e processi patogeni. Gli ormoni sono anche usati per lavare il nodulo..

    Al termine della puntura, sull'area interessata viene applicata un'ortesi elastica o un cerotto, che consente di ottenere una fusione completa dei tessuti della capsula lavata. La benda di supporto viene rimossa dopo 1-2 mesi.

    Rimozione chirurgica dell'igroma: indicazioni per la chirurgia

    Nel caso in cui i metodi di terapia tradizionali non abbiano l'effetto desiderato, al paziente viene prescritto l'uso dell'intervento chirurgico.

    Le principali indicazioni per la chirurgia sull'igroma della mano includono:

    • crescita attiva di un cono simile a un tumore;
    • entrare nell'igroma di microrganismi patogeni e la presenza di suppurazione;
    • dolori acuti quando si muove la mano;
    • sensazioni dolorose a riposo dovute alla pressione sulle terminazioni neurovascolari;
    • i desideri del paziente di natura cosmetica;
    • alta probabilità di rottura dell'urto;
    • corporatura superiore a 15 mm;
    • tipo di malattia multicamera.

    Per l'operazione, il medico presenta il paziente in anestesia locale. Se l'intervento viene eseguito su un bambino o le condizioni del paziente vengono valutate come gravi, viene utilizzata l'anestesia generale.

    Preparazione per la chirurgia

    L'operazione per eliminare l'igroma deve essere eseguita dopo complesse misure diagnostiche, compreso uno studio approfondito della crescita. Ciò è necessario per assicurarsi che il nodulo sia un igroma e non una crescita cancerosa. Nei casi più gravi vengono utilizzati metodi di trattamento neurochirurgico. Dopo aver confermato la diagnosi, viene presa una decisione sull'operazione.

    Inoltre, il medico può inviare il paziente per ulteriori esami:

    • analisi e biochimica del sangue;
    • analisi generale delle urine e delle feci;
    • test per rilevare l'HIV, l'epatite o altre malattie genitali;
    • fluorografia dei polmoni.

    Il paziente deve determinare un momento conveniente per l'operazione e venire in ospedale 2 ore prima dell'intervento. Dopo l'intervento chirurgico, l'area dolorosa deve essere immobilizzata applicando una benda o un cerotto stretto.

    Rimozione laser: indicazioni

    L'uso di un laser per rimuovere la crescita della pelle è un metodo chirurgico relativamente nuovo. Il metodo laser per rimuovere una protuberanza differisce dalla chirurgia per le dimensioni dell'incisione stessa. Dopo la terapia laser è obbligatoria una puntura per eliminare possibili ricadute.

    I vantaggi del trattamento laser:

    • nessuna necessità di anestesia generale;
    • ridurre il rischio di introdurre infezioni;
    • nessun sanguinamento per la saldatura vascolare;
    • una piccola incisione e una cicatrice quasi invisibile dopo l'intervento chirurgico;
    • esclusione di lesioni ai tessuti vicini;
    • ridurre il rischio di cicatrici;
    • recupero veloce;
    • buono per i bambini.

    Rispetto al metodo classico, l'uso della terapia laser aumenta il rischio di recidiva della malattia, che si spiega con l'impossibilità di suturare la giunzione della borsa della superficie articolare. Le indicazioni per l'intervento laser non sono diverse da quelle per la chirurgia convenzionale.

    Esecuzione e preparazione del metodo laser

    La tecnica di escissione laser di un igroma prevede l'implementazione di due punture separate utilizzando speciali dispositivi endoscopici. Ciò è necessario affinché mentre il primo dispositivo inizi a pompare il liquido sinoviale, il secondo allo stesso tempo evapori la struttura cellulare della membrana neoplasmatica.

    Dopo la fase principale, la cisti viene trattata con farmaci anestetici e le suture vengono applicate sulla superficie della ferita. Il tempo totale della procedura va da 30 a 60 minuti. La preparazione della terapia laser è identica ai metodi tradizionali, che includono sottoporsi a un esame completo, scegliere un buon chirurgo e seguire le linee guida di base.

    I tempi di recupero

    Il recupero e la riabilitazione del paziente dopo il metodo classico o laser è la parte più importante del periodo postoperatorio. La guarigione rapida e l'eliminazione di tutti i sintomi sono determinate seguendo le raccomandazioni. Se non ci sono complicazioni, la guarigione completa avviene in 1-2 settimane, a seconda delle dimensioni del nodulo e del tipo di intervento.

    Suggerimenti da seguire dopo l'intervento chirurgico:

    • Indossare obbligatoriamente una stecca elastica o un cerotto per un determinato periodo di tempo.
    • Limita lo stress eccessivo sulla mano e sulle articolazioni vicine per un massimo di 1 mese.
    • Rispetto di una serie di esercizi che consentono di sviluppare gradualmente una superficie dolorante.
    • Se necessario, una visita attiva alla fisioterapia.

    Il rispetto del consiglio consente al paziente di liberarsi di una serie di complicazioni e ridurre i rischi di ulteriori manifestazioni dell'igroma della mano.

    Possibili complicazioni

    Come con qualsiasi intervento chirurgico, possono verificarsi varie complicazioni quando viene rimossa la protrusione pineale..

    Molto spesso, i pazienti lamentano gonfiore del braccio o della mano. Tuttavia, come assicurano gli esperti, questo effetto è naturale e scompare entro 1-2 settimane dall'intervento. Se il gonfiore o il rossore aumentano e dopo il periodo specificato non ci sono miglioramenti, il paziente deve consultare un medico.

    Inoltre, spesso compaiono le seguenti complicazioni:

    • infezione della ferita seguita da suppurazione;
    • sanguinamento abbondante;
    • danno alle terminazioni nervose e ridotta sensibilità della mano;
    • remissione;
    • formazione di cicatrici o aderenze.

    Nel 35% dei pazienti può riapparire l'igroma. Nella maggior parte dei casi, ciò dipende da una violazione del processo cellulare o dall'escissione incompleta del contenuto all'interno della capsula..

    Un nodulo o un igroma al polso non è una malattia pericolosa, ma in alcune circostanze può portare a varie complicazioni. Al fine di ridurre il rischio di sviluppare malattie alle mani o in altre parti del corpo, è necessario seguire i metodi di prevenzione di base. Per quanto riguarda l'igroma del polso, molto spesso la malattia si manifesta dall'alto.

    Design dell'articolo: Oleg Lozinsky

    Video sul polso

    Perché appare una protuberanza sul polso:

    Cosa può significare una protuberanza sul tuo polso??

    Un nodulo al polso, o cisti del tendine sinoviale, è una neoplasia benigna che assomiglia a una cisti nella sua struttura. Il suo nome medico è igroma della mano. Nella struttura, è una capsula densa di tessuto connettivo, all'interno della quale si trova un fluido sieroso, alcuni filamenti di muco e fibrina (un tipo di proteina). Tale liquido lava tutte le articolazioni in una persona. Più spesso è singolo e localizzato sulla superficie esterna dell'articolazione del polso. A volte può essere di gruppo, poi parlano dell'igroma multicamera. Il tumore ha una crescita molto lenta, per un certo numero di anni potrebbe non disturbare il suo proprietario, assomigliando in apparenza a una palla sotto la pelle. Molti pazienti vanno dal dottore in questi momenti, essendo insoddisfatti di un tale problema estetico..

    Dopo la sua formazione, la cisti si stabilizza, non mostra alcun sintomo. Ma quando improvvisamente inizia a crescere, si verificano cambiamenti evidenti. Innanzitutto, nel processo della sua crescita, può spremere il fascio neurovascolare della mano, il che porta alla comparsa di un dolore molto grave. Può raggiungere e superare i 5 cm di dimensione, molto spesso si trova sul dorso della mano, ma può essere localizzato anche sul palmo. Questa patologia può essere riscontrata spesso, soprattutto tra i rappresentanti di determinate professioni. Pertanto, è considerata una malattia professionale. L'igroma può apparire in qualsiasi persona, indipendentemente dall'età e dal sesso. Può accadere senza motivo.

    • 1. Ragioni per l'aspetto
    • 2. Anatomia di un igroma
    • 3. Classificazione delle entità
    • 4. Manifestazioni sintomatiche
    • 5. Perché la malattia è pericolosa??

    Le ragioni esatte della sua comparsa non sono state identificate, ma ci sono gruppi a rischio in cui appare più spesso. Inoltre, ci sono fattori predisponenti che contribuiscono al suo sviluppo. Di solito soffre coloro il cui lavoro consiste nel fare piccoli movimenti con un pennello, che peraltro si ripetono costantemente.

    L'igroma si trova solitamente appena dietro la piega della mano nella piega del polso. Ciò indica che l'irritazione costante del tendine situato attraverso l'articolazione del polso sulla mano, nel processo delle capacità motorie fini, gioca un ruolo per il suo verificarsi. A questo proposito, è considerata una patologia professionale. Queste professioni includono: musicisti di tastiere, violinisti, dattilografi, sarte, magliaie, pianisti, violoncellisti, ricamatori, massaggiatori, tipografi, specialisti di computer. Se non hanno igiene comportamentale, non c'è riposo e ginnastica per le mani, c'è attrito costante del lato interno della mano su varie superfici, aumenta il rischio di urto. Una gamma più ampia di movimenti delle mani, movimenti delle mani eccessivi, ma gli stessi movimenti ripetitivi si possono dire degli atleti: giocatori di tennis, golfisti, giocatori di badminton.

    Inoltre, ci sono ulteriori fattori predisponenti:

    • aumento del carico sulle articolazioni di natura a lungo termine;
    • borsite - infiammazione dei tessuti molli intorno alle articolazioni;
    • infiammazione cronica delle articolazioni delle falangi delle dita delle mani, in cui può accumularsi liquido sieroso;
    • anche singole fratture, lesioni, contusioni, distorsioni dei tendini possono causare igroma.

    Pertanto, si conclude che l'igroma non è una patologia indipendente, se appare, quindi molto spesso come una complicazione sullo sfondo dei processi infiammatori. Un ruolo significativo appartiene, come si è scoperto, al fattore ereditario. È possibile che sia con l'ereditarietà che l'aspetto di un igroma in alcuni casi non sia associato a una ragione apparente.

    Una cisti sinoviale si sviluppa spesso dopo l'assottigliamento della membrana articolare e lo sviluppo di alterazioni degenerative nell'articolazione. La ragione per la comparsa di una cisti risiede nella divergenza patologica delle fibre fibrose della capsula articolare e nella formazione di un difetto sotto forma di una protrusione. Il liquido articolare riempie i difetti che nel tempo si limitano sempre di più alla cavità articolare. Si forma una cisti, piena di liquido sieroso. Pertanto, l'igroma è una formazione elastica arrotondata con confini chiari, è riempito con un liquido sieroso gelatinoso, che può essere di colore chiaro o giallastro, ma sempre trasparente.

    La capsula stessa è composta da tessuto connettivo denso. In questo tessuto ci sono 2 tipi di cellule: fusiformi - sono responsabili della crescita della cisti; sferico: produce liquido cistico. Nel guscio stesso si notano processi metaplastici e degenerativi. L'igroma non è particolarmente mobile, perché è sempre associato alla capsula dell'articolazione o alla guaina dei tendini. L'igroma è classificato come una neoplasia perché tende a ripresentarsi, anche se dopo la sua rimozione rimane almeno un piccolo pezzo di tessuto patologico. Ciò suggerisce anche che la medicina tradizionale e conservatrice sarà sempre impotente nel trattarla. Puoi sbarazzarti dell'igroma solo in modo radicale. Ma va detto che non c'è bisogno di temere la sua rinascita, non metastatizza mai; se, con una diagnosi, è stato notato un caso del genere, ciò indica una diagnosi errata, molto probabilmente, inizialmente c'era un sarcoma o un sinovioma.

    Sono suddivisi in formazioni monocamera e multicamera. Secondo la loro eziologia, sono mucose (derivanti dall'artrosi), post-traumatiche (con danni alla borsa articolare), tendine - il risultato dello stiramento del tendine o del suo carico troppo grande. L'artrosi, che si distingue per una crescita sulle ossa e processi degenerativi nelle articolazioni, durante tali processi stringono sempre e colpiscono l'articolazione e si forma un igroma. Le cisti simili differiscono anche nella loro localizzazione: sul dorso della mano; sull'articolazione del polso; sul piede; sul tendine; nei bambini, ecc..

    L'emergenza di un igroma è facilitata da un carico costante sull'articolazione della mano e da un trauma alla guaina tendinea. Una formazione sottocutanea densa e rotonda appare vicino all'articolazione, la superficie della cisti è liscia nella maggior parte dei casi, il colore della pelle potrebbe non essere cambiato. Un nodulo sul braccio sotto la pelle può crescere da 0,5 a 3 cm, quindi aumenta a causa dell'accumulo di liquido. I tassi di crescita sono diversi: una protuberanza sulla mano può crescere rapidamente in pochi giorni o può rimanere ferma per anni. La formazione volumetrica non è fusa con i tessuti circostanti, ma sempre fissata alla base con la capsula dell'articolazione o la guaina del tendine. Quando viene premuto, il dolore e il disagio compaiono nell'articolazione e non nei tessuti dell'igroma.

    Se la formazione simile a un tumore è diventata di grandi dimensioni, è possibile palpare il movimento del fluido al suo interno. Un bernoccolo sul polso sulla parte superiore della mano è duro.

    La malattia è considerata cronica, poiché può esistere per più di un anno. La formazione è localizzata nelle proiezioni delle articolazioni delle mani. Esternamente, l'igroma è facilmente riconoscibile: un nodulo sotto la pelle sull'articolazione del polso della mano. L'inizio del suo aspetto è insignificante: una protuberanza morbida, flessibile e indolore. Può rimanere così per un certo numero di anni, una persona non vi presta attenzione, perché dall'alto sembra solo un piccolo tubercolo, denso ed elastico. Quindi inizia a crescere, può crescere fino a 5 cm di dimensione. Con le sue grandi dimensioni, provoca già dolore anche a riposo.

    I seguenti sintomi possono indicare la progressione del processo:

    • il nodulo diventa più denso e si indurisce come un osso;
    • alla luce, a volte può risplendere il suo contenuto trasparente;
    • ci sono dolori dolorosi prolungati, aggravati da qualsiasi carico e manovre con una spazzola;
    • cambia anche il colore della pelle sopra l'igroma: è denso e scuro.

    La sensazione nel palmo e nelle dita può spesso essere ridotta. Quindi, riassumendo, i sintomi principali possono essere attribuiti a:

    • la presenza di una protuberanza al polso;
    • dolore quando si preme su di esso;
    • contorni densi chiari di un igroma, simile all'osso;
    • struttura elastica morbida della neoplasia;
    • immobilità dell'urto;
    • diminuzione della sensibilità sotto forma di intorpidimento del palmo e delle dita.

    A volte l'igroma può aprirsi da solo, di solito dopo qualche tipo di lesione. In questi casi, si trasforma in una ferita trasudante aperta, da cui fluirà costantemente il fluido sieroso; questo aumenta il rischio di infezione. Con un'apertura spontanea, l'igroma si forma nuovamente nello stesso luogo con una vendetta: non uno, ma diversi.

    Sebbene l'igroma non dia rinascita, provoca sensazioni spiacevoli. Questo, prima di tutto, arrossamento e desquamazione della pelle, dolore durante il movimento, la funzione motoria dell'articolazione può generalmente essere bruscamente disturbata. Il problema è che la sensibilità è spesso ridotta..

    L'igroma può assomigliare esternamente ad altre neoplasie maligne, quindi la diagnosi viene fatta per esclusione. Per differenziare la patologia, sono prescritti:

    1. 1. Radiografia delle mani - per escludere un processo maligno.
    2. 2. Ecografia dell'educazione: mostrerà la localizzazione del sito del tumore e determinerà la sua struttura.
    3. 3. TC o risonanza magnetica - per escludere malignità.
    4. 4. Puntura diagnostica e biopsia della membrana cistica con successivo esame citologico e morfologico. La puntura e la puntura di un igroma non sono la procedura più piacevole, ma non è più dolorosa del prelievo di sangue endovenoso. È necessaria una biopsia per escludere la presenza di cellule anormali. Si può parlare di igroma solo se si escludono altre formazioni pericolose.

    La terapia dell'igroma può essere eseguita in due modi: conservativo e chirurgico. Fisioterapia, punture, blocchi, indurimento e schiacciamento sono considerati conservativi. La medicina tradizionale può essere utilizzata come integratore. La fisioterapia è delicata, ma non la più efficace: terapia con paraffina; ultrasuoni con idrocortisone; magnetoterapia; applicazioni di fango; elettroforesi allo iodio; UFO; riscaldamento. Nei processi acuti, la fisioterapia non viene utilizzata. Si basano sul fatto che in condizioni di esposizione al calore, gli igromi possono dissolversi. Il corso del trattamento è di un mese. Di solito, tali procedure possono essere utilizzate proprio all'inizio della malattia..

    Una puntura, o puntura, viene utilizzata più spesso: con una siringa speciale in condizioni di completa asepsi, il liquido viene pompato fuori dalla capsula, la cavità viene lavata con antisettici. Quindi l'articolazione viene fissata con una benda stretta per diverse settimane. Durante questo periodo, la cavità dovrebbe essere ricoperta di vegetazione. Questo metodo di trattamento presenta una serie di svantaggi, il principale dei quali è che possono verificarsi ricadute. Il fatto è che la capsula di formazione rimane al suo posto, ricomincia a crescere e produce ancora più liquidi..

    La scleroterapia differisce dalla solita puntura in quanto invece di antisettici, vengono introdotte sostanze sclerosanti nella cavità. Il blocco viene utilizzato per formazioni molto piccole di non più di 1 cm: con un blocco, i glucocorticoidi vengono iniettati nella cavità dell'igroma, altrimenti la tattica è la stessa: una benda di fissaggio per 1,5 mesi, durante questo periodo la cavità si attacca insieme.

    La frantumazione è stata spesso utilizzata in precedenza, la capsula esplode sotto tale azione meccanica e il suo liquido si diffonde tra i tessuti. Questo spesso porta a un'infezione secondaria, la formazione di pus. Inoltre, il processo di trattamento è molto doloroso. Ora non ha praticamente alcuna utilità. Il trattamento conservativo dà ricadute nell'85% dei casi. Promemoria: il trattamento conservativo viene effettuato su richiesta del paziente o nei casi in cui l'intervento chirurgico è controindicato. In generale, il trattamento di un igroma non è necessario, se non infastidisce il paziente, può essere lasciato solo..

    Si ricorre all'operazione solo nelle situazioni cliniche più difficili. Oggi il metodo chirurgico è il più efficace. Durante l'operazione, tutti i tessuti patologici vengono asportati. Questo elimina la possibilità di ricadute..

    In questo caso, l'igroma può essere localizzato: nel primo caso - nell'area dell'articolazione del polso sul lato posteriore; nel secondo - dal lato della superficie palmare, nell'area dell'arteria radiale. Ci sono molte terminazioni nervose e un ricco apporto di sangue. Queste strutture possono essere facilmente danneggiate. Con un igroma sulla superficie palmare, l'operazione sarà più difficile da eseguire, poiché molti vasi passano qui (e soprattutto, qui passa l'arteria radiale, che alimenta l'intera mano e l'avambraccio) e le terminazioni nervose, il cui danno può provocare una disfunzione della mano. In precedenza, il metodo di escissione dell'igroma veniva utilizzato in modo classico: veniva praticata un'incisione dell'igroma, veniva asportato con un bisturi, i tessuti patologici venivano completamente rimossi. Quindi la ferita è stata suturata, sono state applicate suture, che sono state rimosse l'8-10 ° giorno. Prima di allora, veniva applicata una benda di fissaggio stretta per immobilizzare completamente la mano. Questa operazione è stata eseguita in anestesia locale o generale..

    Attualmente, la terapia laser e la rimozione endoscopica dell'igroma sono più spesso utilizzate. La procedura è un burnout laser della cisti dopo un'incisione con un bisturi. Questo metodo è il più incruento, il danno guarisce rapidamente, non ricade e viene eseguito rapidamente, di solito in anestesia locale.

    La rimozione endoscopica è un metodo popolare moderno ed è considerato delicato. In questo caso, l'incisione viene eseguita lungo la piega, la dimensione dell'incisione non è superiore a 2 mm. Dopo tale operazione, non rimane alcuna cicatrice..

    Nel trattamento dell'igroma, le medicine tradizionali non dovrebbero diventare le principali; possono essere utilizzate come aggiuntive o combinate con un trattamento conservativo. L'automedicazione è ancora meglio escludere, poiché è possibile aumentare la crescita della cisti. La medicina popolare più comunemente usata è la tintura di calendula, l'assenzio fresco, i baffi d'oro, il cavolo e il miele, l'argilla rossa e il sale marino. Cavolo e miele vengono applicati al pennello per 2-3 ore sotto forma di applicazioni, impacchi. Si consiglia di strofinare l'igroma con assenzio fresco e baffi dorati. Un altro metodo di trattamento preferito è l'applicazione di un penny di rame, che presumibilmente rimuove e rallenta l'infiammazione. La moneta è fissata sul cono per diverse settimane. Inoltre, il trattamento viene eseguito con impacchi alcolici al 70%, che vengono applicati sul pennello di notte e rimossi al mattino..

    Top