Categoria

Messaggi Popolari

1 Riabilitazione
Dolore alle articolazioni delle dita: cause e trattamento, cosa fare se le articolazioni delle dita fanno male
2 Riabilitazione
Come rafforzare legamenti e tendini
3 Polso
Artrosi - sintomi e trattamento
Image
Principale // Polso

Perché la schiena fa male a destra: cause di violazioni


Il mal di schiena a destra si verifica raramente per cause naturali, ad esempio a causa di affaticamento muscolare dopo una dura giornata di lavoro. Molto più spesso, il loro aspetto segnala una patologia che si sviluppa nel corpo. Pertanto, anche un lieve mal di schiena dovrebbe essere un motivo per cercare cure mediche da un medico. Un trattamento conservativo tempestivo e talvolta chirurgico eviterà lo sviluppo di complicanze, spesso irreversibili.

Dove ti fa male

È importante sapere! I medici sono scioccati: "Esiste un rimedio efficace e conveniente per i dolori articolari". Leggi di più.

Alla prima visita, il medico chiede al paziente di indicare esattamente dove il dolore si manifesta più spesso. La loro localizzazione suggerisce la causa del deterioramento della salute. Una descrizione dettagliata dei sintomi di accompagnamento e della natura del dolore da parte del paziente aiuta anche a fare una diagnosi preliminare. Sono doloranti, tirando, premendo, palpitando, bruciando, penetrando. Il dolore lieve di solito indica un processo infiammatorio o degenerativo cronico, i dolori forti indicano la sua esacerbazione.

Tra le scapole

La localizzazione del dolore tra le scapole è caratteristica delle lesioni infiammatorie dei polmoni, soprattutto se è accompagnata da un aumento della temperatura, mancanza di respiro, sensazioni di mancanza d'aria durante l'inalazione e tosse secca e improduttiva. Si verificano anche in caso di danni, compressione delle radici spinali nella colonna vertebrale toracica da parte di dischi spostati, vertebre deformate, escrescenze ossee (osteofiti).

Sotto le costole

In questa zona della schiena ci sono molti organi interni, il cui danno si manifesta con il mal di schiena a destra. Possono segnalare problemi insorgenti e aggravanti a carico di fegato, cistifellea, milza, pancreas. La conferma della patologia in via di sviluppo di uno degli organi interni sono disturbi gastrointestinali, inclusi attacchi di nausea e vomito.

Nel lato a destra

Il dolore al lato destro è uno dei principali sintomi delle patologie del sistema urinario. Accompagnano sempre il processo infiammatorio che si verifica nei reni, negli ureteri e nella vescica. Una lesione infettiva con il rapido coinvolgimento di tessuti e organi sani è particolarmente pericolosa per le sue gravi complicanze. Molto meno spesso l'appendicite diventa la causa del dolore nella parte destra..

Nella parte bassa della schiena

Un dolore doloroso e costante nella parte bassa della schiena può essere innescato dall'infiammazione degli organi pelvici. Ma nella stragrande maggioranza dei casi, indica cambiamenti distruttivi e degenerativi nei dischi intervertebrali e nelle vertebre. Il dolore acuto nella colonna lombare è caratteristico dell'infiammazione della radice del nervo o della sua compressione, lesione dell'ernia intervertebrale formata.

Possibili cause di dolore

Varie patologie possono provocare mal di schiena a destra, che una persona non è in grado di diagnosticare da sola. Quasi tutte le malattie della colonna vertebrale si manifestano con un sintomo simile. Ma è impossibile dire che è stato il danno ai dischi e alle vertebre che ha causato il deterioramento della salute. Le radici spinali si trovano lungo la colonna vertebrale, innervando non solo le sue strutture, ma anche gli organi interni. Se si verifica un processo patologico nei reni o nel fegato, il dolore da essi si diffonde lungo le fibre nervose, si fa sentire nella parte posteriore. Questo dolore è chiamato "riflesso", irradiante.

Ragioni domestiche

Il disagio alla schiena a destra può essere causato da stiramenti muscolari a seguito di movimenti eccessivamente intensi o dopo una lunga permanenza in una posizione del corpo, sollevamento pesi. Il dolore è del tutto naturale dopo cadute, contusioni, colpi. Spesso diventa un compagno costante di una persona a cui sono state precedentemente diagnosticate fratture da compressione della colonna vertebrale, sublussazione delle vertebre, compressione del midollo spinale. In questi casi, il dolore è relativamente debole, di solito derivante da un brusco cambiamento del tempo, aumento dello stress sulla schiena, ipotermia.

Ma senza una diagnosi approfondita, non si può parlare della naturalezza di tali sensazioni. In fondo il costante sollevamento e trasporto di pesi, la frequente presenza in posizione non fisiologica può provocare micro-traumi ai dischi con l'ulteriore sviluppo di gravi patologie della colonna vertebrale.

Malattie della colonna vertebrale

Il sintomo principale di tutte le patologie della colonna vertebrale è il mal di schiena. Il suo aspetto a destra è tipico della violazione unilaterale della radice nervosa. Ciò si verifica spesso con l'osteocondrosi della colonna vertebrale cervicotoracica, toracica, lombare, lombosacrale. Particolarmente spesso il dolore si manifesta con le sue complicanze già sviluppate: protrusione, ernia intervertebrale, mielopatia discogenica, sindrome radicolare.

Anche il dolore sul lato destro della schiena può segnalare tali malattie:

  • spondiloartrosi - artrosi delle faccette articolari;
  • La spondilite anchilosante (spondilite anchilosante) è una malattia sistemica cronica con localizzazione predominante nelle articolazioni sacroiliache;
  • sciatica: danno alle radici del midollo spinale;
  • reumatismi - una lesione sistemica infiammatoria infettiva-allergica del tessuto connettivo.

I danni ai dischi, alle vertebre e soprattutto alla compressione delle radici spinali raramente si manifestano come dolore chiaramente localizzato. Si diffondono nelle aree adiacenti del corpo, si irradiano a braccia, gambe, fianchi.

Anche i problemi articolari "trascurati" possono essere curati a casa! Ricorda solo di spalmarlo una volta al giorno..

Patologie dell'apparato digerente

La causa del dolore alla colonna vertebrale lombare e toracica è spesso la patologia dell'apparato digerente. Sono caratteristici di colecistite, pancreatite, malattie infiammatorie intestinali, comprese quelle di natura autoimmune. Man mano che il processo infiammatorio si intensifica, aumenta anche la gravità del dolore. Diventano affilati, avvolgenti, non si placano nemmeno dopo un lungo riposo..

Se il dolore è bruciante, pulsante, tagliente, il rischio di appendicite è alto, soprattutto se l'appendice è in una posizione atipica (retrocecale).

Malattia cardiovascolare

Il dolore sul lato destro della schiena con patologie del sistema cardiovascolare non è tipico. Ma in alcuni casi è possibile anche tale localizzazione. I pazienti con osteocondrosi toracica spesso soffrono di irradiazione del dolore al cuore. Ma è molto importante differenziarli dai sintomi dell'angina pectoris o dell'infarto del miocardio - malattie che minacciano non solo la salute, ma anche la vita umana. L'intensità dei dolori cardiaci diminuisce durante l'assunzione di nitroglicerina.

Nefropatia

Questa è una causa abbastanza comune di dolori lombari o penetranti, dovuti alla comune innervazione delle strutture vertebrali e degli organi urinari. Il disagio alla schiena è associato a malattia policistica, idronefrosi, cancro, che portano ad un aumento di uno o due reni di dimensioni.

Patologia renale manifestata da mal di schiena a destraCaratteristiche
PielonefriteIl sintomo principale di questa patologia renale infettiva aspecifica è il dolore sordo nella regione lombare di varia intensità, spesso unilaterale, accompagnato da un aumento della temperatura
GlomerulonefriteQuesta malattia renale immuno-infiammatoria si manifesta con dolore nella regione lombare, ipertermia, brividi, debolezza generale, nausea e diminuzione dell'appetito.
Malattia da urolitiasiQuando una pietra, soprattutto una grande, lascia, c'è un forte dolore nella regione lombare, indipendentemente dalla posizione del corpo. Se il calcolo si trova nelle parti inferiori degli ureteri, il dolore si irradia all'inguine, alle cosce, ai glutei

Gravidanza

Da circa 16 settimane di gestazione, l'utero inizia ad aumentare di dimensioni. Preme sulle terminazioni nervose sensoriali del lato destro, provocando dolore "riflesso" nella parte bassa della schiena. Di solito scompaiono dopo un breve riposo mentre si è sdraiati..

A partire dalle 30 settimane di gestazione, il centro di gravità si sposta in modo significativo a causa di un aumento dell'addome. Per non incurvarsi quando cammina, una donna deve sforzare i muscoli di tutta la schiena. Poche ore dopo compaiono dolori sordi e doloranti. È così che il corpo segnala la necessità di riposo..

Nella tarda gravidanza, la causa del dolore è la produzione di relaxina, che fornisce una maggiore elasticità dell'apparato tendineo legamentoso per la preparazione del canale del parto. Poiché questo ormone agisce indiscriminatamente, colpisce tutti i legamenti, provocando dolore nella regione lombare e sacrale..

Ragioni ginecologiche

I dolori tiranti e doloranti nella colonna lombare spesso indicano lo sviluppo sul lato destro del processo infiammatorio in uno degli organi del sistema riproduttivo. Accompagnano una gravidanza ectopica, la formazione di una cisti ovarica, i fibromi uterini. Il dolore in aumento graduale è caratteristico dei tumori genitali, la minaccia di aborto spontaneo durante la gravidanza. Quando una donna lamenta disagio nella parte bassa della schiena, viene sempre eseguita una diagnosi differenziale per escludere patologie ginecologiche.

Disturbi del sistema respiratorio

Mancanza di respiro, dolore nella parte centrale della schiena, una sensazione di sudore e un "nodo" alla gola, una tosse improduttiva possono essere segni sia di osteocondrosi toracica che di patologie dell'apparato respiratorio. Questi ultimi includono:

  • pleurite secca - infiammazione reattiva della pleura, che è caratterizzata da dolore al petto, aggravato dalla respirazione, che si estende sul lato destro della schiena;
  • pneumotorace: un accumulo di gas nella cavità pleurica, che porta alla compressione dei vasi sanguigni del mediastino, alterazioni delle funzioni respiratorie e circolatorie, comparsa di un dolore lancinante penetrante sul lato del polmone colpito;
  • la polmonite è una lesione acuta dei polmoni di natura infettiva e infiammatoria, uno dei cui sintomi è l'irradiazione del dolore al petto.

Il dolore in costante aumento sul lato destro della schiena accompagna l'allargamento del tumore nel polmone, compreso quello maligno.

Quando hai bisogno di cercare urgentemente aiuto?

Non solo il dolore acuto dovrebbe essere un segnale per vedere un medico. Un grande pericolo è un leggero dolore che persiste per diversi giorni, non scompare anche dopo un lungo riposo. È una reazione protettiva del corpo a danni infiammatori o degenerativi agli organi interni, la colonna vertebrale.

Un medico deve essere consultato immediatamente in caso di gravi sintomi concomitanti - febbre, picchi di pressione sanguigna, disturbi visivi e uditivi, vertigini, nausea, vomito.

Cosa fare se ti fa male la schiena a destra

Se l'appuntamento con il medico è programmato solo il giorno successivo e il dolore non migliora, puoi prendere una pillola di qualsiasi farmaco antinfiammatorio non steroideo (FANS). Questi sono Ketorol, Nise, Nurofen, Ketoprofen, Diclofenac. Con un lieve disagio, è sufficiente applicare i FANS locali - Voltaren, Fastum, gel Artrozilen. È severamente vietato utilizzare impacchi freddi o riscaldarsi fino a quando non viene stabilita la causa del mal di schiena a destra. Questo può portare a un aumento dell'infiammazione o a uno spasmo muscolare persistente..

Sordo dolore alla schiena dolorante a destra

A causa di quello che può apparire dolore alla schiena sordo e doloroso sulla destra?

Il mal di schiena sul lato destro può essere causato da vari disturbi nel corpo, malattie, lesioni e altri motivi. In ogni caso, è necessario visitare uno specialista per stabilire la vera causa del dolore..

Di seguito è riportato un elenco di malattie e condizioni che possono causare dolore sordo, doloroso o acuto alla schiena sul lato destro:

La causa più comune è la curvatura della colonna vertebrale.

Molti fattori portano a una cattiva postura:

la curvatura acquisita può essere una conseguenza di malattie (rachitismo, poliomielite, tubercolosi e alcuni altri disturbi);

la curvatura può essere congenita (ad esempio, a causa di uno sviluppo intrauterino improprio);

permanenza prolungata nella postura sbagliata ("lavoro sedentario");

uno stile di vita sedentario o una completa mancanza di attività fisica;

materasso troppo morbido o posto scomodo per dormire, ecc..

Lo spostamento dei dischi intervertebrali porta a sensazioni dolorose alla schiena. I dischi deformati colpiscono i nervi vicini, provocando disagio.

Ci sono molte ragioni per i dischi disallineati:

precedenti lesioni spinali (forti cadute sulla schiena, fratture, lussazioni, ecc.);

cambiamenti degenerativi nella colonna vertebrale causati da alcune malattie (ad esempio, l'osteocondrosi). In questo caso i dischi intervertebrali non possono svolgere completamente la funzione di fissaggio;

operazioni sulla colonna vertebrale;

violazioni dello stato normale dei dischi vertebrali causate da processi patologici;

duro lavoro fisico, sollevamento pesi;

ossa deboli dalla nascita;

lesioni ai bambini durante il parto;

spondilolisi congenita o acquisita (struttura anormale della colonna vertebrale);

brusche contrazioni muscolari, sbalzi di temperatura;

essere in una posizione per molto tempo.

Il mal di schiena doloroso a destra può essere il risultato di malattie del tratto gastrointestinale. Una nutrizione impropria porta a interruzioni ormonali, l'aspetto del dolore può essere un sintomo di questo disturbo.

Le sensazioni dolorose nella parte posteriore sul lato destro compaiono a causa di una malattia renale. In questo caso, il dolore può essere dato anche all'addome e sotto le costole. Ciò è più spesso dovuto alla presenza di calcoli renali o ad una violazione del deflusso di urina.

Le persone obese si lamentano spesso di mal di schiena a destra. L'eccesso di peso corporeo influisce negativamente sul lavoro di tutti gli organi e sul sistema muscolo-scheletrico. I carichi pesanti portano al mal di schiena, dopo aver riportato il peso corporeo alla normalità, il disagio di solito scompare.

Nelle donne, il mal di schiena sul lato destro è spesso un sintomo di malattie ginecologiche, nella maggior parte dei casi - processi infiammatori. La presenza di tumori, cisti e infiammazione degli organi pelvici può essere espressa sotto forma di moderato disagio o dolore alla schiena dolorante sul lato destro. Le donne spesso "cancellano" tali sensazioni per il sollevamento pesi, posizioni scomode durante il sonno, uno stile di vita sedentario, ecc. E solo se il dolore è abbastanza forte, una visita dal medico diventa inevitabile. Dopo una serie di studi, diventa chiara la vera causa del dolore..

Se la parte superiore della schiena fa male sul lato destro, si può presumere che ci sia una malattia respiratoria. Il costante dolore sordo o doloroso può indicare il passaggio della malattia allo stadio cronico. In alcuni casi, i medici riescono a formulare l'ipotesi corretta sul processo patologico basandosi esclusivamente sui reclami del paziente. I tumori nei bronchi o nei polmoni possono essere accompagnati non solo da mal di schiena, ma anche da una sensazione di disagio nella zona del torace. A volte, con danni al sistema respiratorio, il dolore si irradia al braccio e si diffonde anche sul lato sinistro della schiena.

Talvolta i disturbi del sistema nervoso periferico sono la causa del mal di schiena. Il dolore neurologico si manifesta in tutte le fasce d'età.

Il mal di schiena acuto o doloroso è una conseguenza diretta di lesioni di diversa natura. In questa situazione, dovresti visitare regolarmente un medico ed eseguire gli studi necessari (risonanza magnetica).

Il mal di schiena a destra oa sinistra può essere causato da patologie dei muscoli paravertebrali derivanti da traumi o malattie infettive. L'intossicazione cronica a volte porta anche a disagio alla schiena..

Il dolore alla schiena su entrambi i lati destro e sinistro può comparire dopo un duro lavoro fisico o uno sforzo fisico intenso. Per ridurre la probabilità di tali sensazioni, è necessario prendere le misure necessarie in anticipo. La migliore prevenzione è eseguire una serie di esercizi per rafforzare i muscoli della schiena. È inoltre necessario monitorare costantemente la postura, per evitare la posizione errata della schiena durante una lunga posizione "seduta". Le sensazioni dolorose dopo il primo esercizio sono abbastanza normali, dopo un po 'il disagio dovrebbe andare via. Ma se un mal di schiena sordo o doloroso (soprattutto a destra) non va via per molto tempo, dovresti consultare immediatamente un medico ed essere esaminato. Forse ci sono malattie croniche del sistema muscolo-scheletrico.

La gravidanza non è una malattia, ma una condizione temporanea. Tuttavia, una grande percentuale di denunce di dolori alla schiena sordi e doloranti (sia a destra che a sinistra) riguarda donne in gravidanza. Quasi tutte le future mamme affrontano questo sintomo. Il mal di schiena non è pericoloso se non ci sono malattie croniche della colonna vertebrale o dei reni. Un dolore alla schiena a destra si verifica a causa dell'aumento del peso corporeo e, di conseguenza, del carico crescente sul sistema muscolo-scheletrico. Per ridurre la manifestazione di sensazioni dolorose, puoi fare esercizi speciali per le donne incinte, se possibile, nuotare, indossare una benda speciale e dormire su un letto comodo. L'attività fisica intensa è controindicata per tutte le donne in gravidanza..

Molto spesso, il mal di schiena diventa la causa di gravi malattie e persino disabilità. Famosi medici e scienziati R.L. Geli, D.W. Spight, R.R. Simon nel 1995 hanno fornito statistiche che indicano che il mal di schiena è la terza malattia costosa dopo le malattie cardiache e il cancro..

Il mal di schiena è una delle lamentele comuni degli esseri umani moderni. Una variazione comune è la localizzazione nella regione interscapolare. L'insidiosità di questa sindrome del dolore risiede in una varietà di fattori causali e meccanismi di sviluppo. Dopotutto, può essere la localizzazione interscapolare del dolore.

Per molto tempo, il mal di schiena è stato riferito da persone di età abbastanza matura e anziana. Oggi questo problema affligge anche i bambini adolescenti. Ciò è dovuto, prima di tutto, a una diminuzione dell'attività fisica e dei disturbi metabolici. Tali circostanze portano a.

Situazioni stressanti, disturbi nervosi: questi sono i motivi per cui la maggior parte delle persone finisce in ospedale lamentando forti dolori alla schiena. Recentemente, i medici hanno dimostrato che una pianta come l'erba di San Giovanni aiuta a migliorare notevolmente le condizioni dei pazienti. Inoltre, le persone che hanno assunto droghe a base di.

Quasi tutti conoscono questa spiacevole sensazione quando la schiena è costretta dal dolore e non c'è né la capacità né la voglia di muoversi. E se il dolore si verifica regolarmente, interrompendo il solito stile di vita di una persona, è necessario un aiuto qualificato immediato. Non scherzare con quello! Inoltre, i medici si oppongono fortemente.

Il primo passo per affrontare con successo il dolore alla schiena o alla parte bassa della schiena è identificare correttamente la causa del suo verificarsi. La ragione per la fornitura di cure specialistiche può essere lombodinia e lombalgia sullo sfondo di ipotermia, lombalgia, intrappolamento dei nervi sciatici o di altri nervi periferici, ernia del disco.

Gli esercizi di torsione hanno un effetto benefico sull'allungamento di vari muscoli. Un complesso diffuso e molto efficace di tali tecniche - "Crocodile" contribuisce al più potente effetto curativo nella zona della schiena. È importante eseguire tutti gli esercizi di torsione al momento di trattenere il respiro, non appena si respira ei muscoli addominali sono tesi.

Mal di schiena: quali sono i dolori nella parte inferiore destra della schiena??

Più del 50% della popolazione mondiale in età lavorativa soffre di sensazioni dolorose alla schiena. Paradossalmente, solo un paziente su cinque va dai medici. Va ricordato che il mal di schiena è un segnale piuttosto allarmante..

Varietà

Il nostro corpo sa parlare e lo fa attraverso vari segnali. Le manifestazioni dolorose alla schiena sono una di queste.

Se il dolore appare sul lato destro della parte bassa della schiena, è meglio ascoltare tali segnali dal corpo. Questo potrebbe essere uno dei sintomi di una grave malattia:

  • Il dolore a lungo termine è un segnale di grave malattia cronica o sovraccarico fisico, causato da una posizione scomoda prolungata o dal sollevamento di pesi pesanti.
  • Il dolore acuto e acuto è solitamente una conseguenza del trauma. In questo caso, solo il chirurgo dopo la radiografia sarà in grado di determinare la diagnosi esatta e prescrivere un trattamento..
  • Sordo, doloroso, mal di schiena può essere causato dalla presenza di una malattia cronica in uno stato trascurato o è considerato uno dei sintomi dell'osteocondrosi.

Cause di dolore

  1. La causa più comune di disagio sul lato destro della schiena è una cattiva postura. Stare a lungo in una posizione scomoda porta alla deformazione della colonna vertebrale e dello scheletro dei muscoli intorno, che provoca dolore.
  2. Un altro motivo molto noto è lo spostamento dei dischi intervertebrali. A causa del cambiamento nella normale localizzazione, i dischi toccano i nervi vicini, il che porta a sensazioni spiacevoli.
  3. La malattia renale è un altro fattore che contribuisce al dolore nella parte bassa della schiena. La presenza di urolitiasi spesso impedisce il deflusso delle urine e provoca dolore..
  4. Se fa male alla schiena nella parte inferiore destra della schiena, in una donna può essere un sintomo di una malattia ginecologica.
  5. Il disagio spinale può essere causato da un'attività fisica intensa.
  6. Anche le persone in sovrappeso sono a rischio. La colonna vertebrale ha un carico colossale, quindi sorgono sensazioni dolorose.
  7. Molte lamentele di mal di schiena provengono da donne in gravidanza. Durante il trasporto di un bambino, le donne hanno un eccesso di peso, una pancia grande, quindi un carico eccessivo sulla parte bassa della schiena, causano fastidio alla schiena.

Primo soccorso

In caso di disagio nella regione lombare, è meglio consultare immediatamente uno specialista. Se ciò non è possibile, la parte bassa della schiena fa male e interferisce con le cose ordinarie, puoi usare questi suggerimenti:

  1. L'area infiammata deve essere immobilizzata. Faranno sia una cintura professionale che una normale sciarpa o scialle largo. Avvolgerlo strettamente intorno alla regione lombare e fissarlo con perni o morsetti.
  2. Se la causa principale delle sensazioni dolorose è l'affaticamento muscolare, il massaggio con cubetti di ghiaccio o rulli per massaggi raffreddati aiuterà a liberarsi temporaneamente dal dolore acuto..
  3. Va bene se ci sono farmaci anti-infiammatori nell'armadietto dei medicinali. Dovrebbero essere usati per primi. Allevieranno il dolore e ridurranno il gonfiore, se presente..

Importante! Il gruppo di farmaci è indicato solo per informazioni generali! È necessario applicare dopo aver consultato uno specialista!

Se la sindrome del dolore è accompagnata da un aumento della temperatura, non scompare entro tre giorni, dovresti consultare immediatamente un medico.

Cosa non fare in caso di dolore

  1. Non puoi riscaldare il punto dolente: in caso di edema e infiammazione, gli agenti riscaldanti aggraveranno solo la condizione.
  2. Non puoi lasciarti trasportare dall'automedicazione e prescrivere farmaci per la somministrazione orale da solo.
  3. Non puoi impegnarti in lavori fisici pesanti e sovraccaricare la colonna vertebrale.

In precedenza, erano principalmente gli anziani a soffrire di mal di schiena. Ora questo problema ha colpito le giovani generazioni..

Molti, quando si verificano le prime sensazioni dolorose nella parte bassa della schiena, cercano di eliminarle da sole a casa, senza nemmeno pensare alla gravità della situazione..

Solo un medico può fornire raccomandazioni precise per il trattamento. Sessioni di terapia manuale, visite in piscina, esercizi di fisioterapia: il corso del trattamento dipende dalla natura della malattia.

Può durare da due settimane a diversi mesi. Un trattamento tempestivo aiuterà ad evitare la sindrome del dolore, oltre a prevenire la ricomparsa della malattia.

Indipendentemente dall'età, la prevenzione del disturbo è migliore e più piacevole del suo trattamento. Una moderata attività fisica, una corretta alimentazione, uno stile di vita sano e controlli sistematici con un medico ti permetteranno di identificare i sintomi della malattia nel tempo ed evitare trattamenti complessi e prolungati.

Ulteriori informazioni utili:

Per materiali più utili, vedere i miei social network:

Negazione di responsabilità

Le informazioni negli articoli sono solo a scopo informativo generale e non devono essere utilizzate per l'autodiagnosi di problemi di salute o per scopi terapeutici. Questo articolo non sostituisce la consulenza medica di un medico (neurologo, terapista). Consulta prima il tuo medico per conoscere la causa esatta del tuo problema di salute.

Ti sarò molto grato se fai clic su uno dei pulsanti
e condividi questo materiale con i tuoi amici :)

Dolore alla schiena destra dalla parte posteriore sotto / sopra la vita, parte bassa della schiena, sotto la scapola, costole. Ragioni e cosa fare

Il dolore al collo e alla schiena sono tra i motivi più comuni per la ricerca di cure mediche. Nella maggior parte dei casi, la sindrome del dolore che appare a destra, dietro è causata da malattie della colonna vertebrale. Ma altri motivi, interni, possono essere alla base della malattia..

Ragioni per l'aspetto

Il mal di schiena si manifesta all'improvviso, perforando la schiena, oppure impercettibilmente, pulsando e aumentando ogni giorno. Le origini della sua comparsa risiedono nel sistema scheletrico, articolare, muscolare, nelle terminazioni nervose, le conseguenze possono essere minori o gravi.

Il mal di schiena destro è un problema abbastanza comune, più spesso minore, causato da malattie "meccaniche", con le quali fino al 90% dei pazienti si reca dal medico.

Tali dolori compaiono come conseguenza dei cambiamenti nella meccanica della colonna vertebrale:

  1. Una cattiva postura con conseguente riduzione della flessibilità muscolare.
  2. Spasmi muscolari e tensione, distorsioni o una combinazione di entrambi.
  3. Lesione tissutale.
  4. Problemi al sistema osseo.

Il dolore causato da un danno meccanico diventa grave se le radici nervose del midollo spinale sono state compresse.

Altre gravi cause di mal di schiena includono:

  1. Dissezione aortica.
  2. Meningite acuta.
  3. Aneurisma dell'aorta addominale.
  4. Angina pectoris.
  5. Infarto miocardico.
  6. Gravidanza extrauterina.
  7. Polmonite.
  8. Pielonefrite.
  9. Infezioni.
  10. Tumori primari.

Il mal di schiena potrebbe non essere sempre l'unico indicatore di una malattia in via di sviluppo. Sono spesso accompagnati da altri sintomi: stanchezza generale, cattive condizioni fisiche, stress psicologico..

Possibili malattie

Più spesso, il dolore che appare alla schiena è associato a cambiamenti che si sono verificati sulla superficie della pelle, nel tessuto sottocutaneo, nei muscoli, nelle costole, nelle terminazioni nervose e nei polmoni. Il tipo e l'intensità del dolore dipendono dalla persona e dalla causa sottostante. Può essere acuto, in rapida risoluzione o cronico, che dura più di 6 mesi..

Lesioni traumatiche:

  1. Infortunio alla costola del lato destro. Contusioni, lacerazioni o fratture causano dolore da grave a moderato che si diffonde su tutta la schiena destra.
  2. Lesione traumatica alla scapola. Dopo un livido, una frattura della scapola, si avverte dolore nella parte in alto a destra.
  3. Lesione al tessuto sottocutaneo. Le incisioni e le lacrime danneggiano il tessuto sottocutaneo. Tali lesioni causano sanguinamento, infezioni. Il sanguinamento sottocutaneo porta all'ematoma e l'infezione può portare allo sviluppo della cellulite.

Il mal di schiena destro può essere la miosite

  • Lesione muscolare paravertebrale. Lacerazione dei muscoli che circondano la colonna vertebrale e le costole, accompagnata da spasmo muscolare, che causa dolore da moderato a grave.
  • Lesione alla colonna vertebrale toracica. Ciò si verifica in caso di rottura del nervo intercostale toracico con una ferita penetrante.
  • Danno polmonare. I disturbi della pleura parietale e viscerale, che coprono i polmoni, provocano sanguinamento. Dolore sul lato destro accompagnato da mancanza di respiro.
  • Il mal di schiena destro dalla schiena è spesso associato ad anomalie nei muscoli paravertebrali pettorali e intercostali. Lo spasmo muscolare può essere il risultato di sollevamento pesi, sforzi eccessivi, postura scorretta.

    1. Spasmo muscolare. La stanchezza, il sovraccarico dei muscoli causato dalla loro forte contrazione, porta allo spasmo muscolare, che si esprime con un forte dolore nella parte superiore della schiena.
    2. Fibromialgia. Una condizione causata dalla funzione anormale delle proteine: actina e miosina, responsabili delle funzioni contrattili dei muscoli. Caratterizzato da dolore alla parte superiore della schiena destra.

    Dolore nella parte destra della schiena causato da malattie delle faccette articolari, infezioni che colpiscono le ossa:

    1. Osteomielite. Il processo infettivo che si sviluppa nella vertebra provoca forti dolori.
    2. Artrosi. L'osteoartrite colpisce la faccetta articolare e provoca un dolore che si estende al lato destro della schiena.

    Mal di schiena causato da malattie dei nervi periferici:

    1. Nevralgia intercostale. La malattia è caratterizzata dalla compressione delle radici nervose che corrono nei lati sinistro e destro del torace lungo ogni spazio intercostale. Le cause dell'infiammazione sono diverse: raffreddore, osteocondrosi, virus, stress. Il dolore è acuto, bruciore o doloroso, può essere permanente o temporaneo.
    2. Dolore al petto. Questa vista è causata dal nervo spinale toracico schiacciato o irritato.

    Malattie dei polmoni:

    1. Pleurite. L'infiammazione della pleura destra provoca dolore sul lato destro della schiena, integrato da una condizione febbrile.
    2. Polmonite. Un'infezione polmonare provoca dolore alla schiena destra. Ulteriori sintomi: febbre, tosse, dolore toracico, febbre, mancanza di respiro.
    3. Cancro ai polmoni. Un tumore in via di sviluppo nel polmone destro crea dolore al petto, si diffonde alla schiena.

    Malattie del fegato, del pancreas, della cistifellea:

    1. Epatite. Il disagio si verifica nella parte superiore destra della schiena.
    2. Calcolo biliare. Il dolore al peritoneo è dato alla schiena, il suo lato destro.
    3. Colecistite. Il dolore acuto nell'ipocondrio destro si estende alla schiena destra, sotto le scapole. Ulteriori sintomi: vomito, scolorimento della pelle, perdita di appetito.
    4. Pietre nei reni. Una pietra sul lato destro provoca coliche nella parte destra della schiena, accompagnate da febbre.

    Diagnostica

    Il mal di schiena, sul lato destro della schiena, può essere il risultato di una lesione o di un disturbo interno. Questo sarà determinato dal terapista o dal chirurgo in base all'anamnesi e all'esame obiettivo. Particolare attenzione è riservata allo stato della colonna vertebrale e all'analisi delle manifestazioni neurologiche con valutazione delle funzioni del midollo spinale.

    Per fare una diagnosi, viene eseguito un esame:

    1. Viene determinato il numero di leucociti nel sangue. Un livello aumentato indica lo sviluppo di polmonite del lato destro, epatite, colecistite, pielonefrite.
    2. Viene determinata la velocità di sedimentazione degli eritrociti. Una maggiore frequenza di ESR appare con infezione cronica, anemia.
    3. Durante un esame generale, vengono eseguite l'auscultazione dei polmoni, la palpazione dell'addome.
    4. Durante un esame rettale, viene eseguito un test delle feci per la presenza di sangue, la prostata viene esaminata negli uomini e il bacino nelle donne..
    5. Per determinare lo stato del sistema scheletrico, muscoli, legamenti, lo stadio dello sviluppo iniziale del cancro, è possibile utilizzare raggi X, risonanza magnetica, TC.
    6. Ecografia. L'esame ecografico di polmoni, reni, pancreas, fegato aiuta a diagnosticare condizioni anormali degli organi.
    7. Ricerca elettromiografica. Nel processo di diagnosi vengono rivelate disfunzioni delle fibre muscolari.

    E viene controllato anche il polso sugli arti inferiori.

    Quando vedere un dottore

    La comparsa di sintomi allarmanti, in cui è necessario contattare la clinica:

    1. Dolore alla schiena acuto e insopportabile.
    2. Dolore che dura più di 6 settimane.
    3. Febbre.
    4. Disturbi del tratto gastrointestinale, sangue nelle feci o nelle urine.
    5. Mal di schiena durante la notte.
    6. Drastica perdita di peso.
    7. Dolore senza spiegazione nelle persone sopra i 56 anni.

    Segni di dolore spinale che non sono particolarmente allarmanti:

    1. Peggioramento della sindrome con sollevamento di carichi pesanti, tensione e diminuzione a riposo.
    2. Preservata sensibilità delle vertebre e delle terminazioni nervose alla palpazione.

    Con l'autotrattamento, si consiglia di non aumentare la dose di antidolorifici, ma se i sintomi persistono dopo l'assunzione dei farmaci, consultare un medico.

    Prevenzione

    Qualsiasi malattia è più facile da prevenire che da curare.

    Per mantenere la schiena sana, ricorda:

    1. Prima di iniziare l'attività fisica, dovresti allungare e riscaldare bene i muscoli..
    2. Monitora costantemente la tua postura.
    3. Aderire a uno stile di vita sano, il cui significato è mangiare cibi sani, non mangiare troppo, non superare il peso stabilito.
    4. Se possibile, acquista articoli per dormire per dormire bene e in modo corretto. Il materasso e il cuscino devono avere una certa fermezza e forma.
    5. Per ridurre il dolore durante il sonno, è possibile posizionare un cuscino tra le ginocchia per alleviare lo stress sulla schiena.
    6. Indossa scarpe comode, soprattutto quando cammini.
    7. Cerca di non sovraccaricare i muscoli con il lavoro fisico.

    Metodi di trattamento

    Il mal di schiena destro dalla schiena, se non ci sono sintomi premonitori di accompagnamento, viene trattato con metodi conservativi.

    In caso di dolore muscoloscheletrico acuto, viene eseguito un ciclo di trattamento:

    • farmaci, principalmente analgesici;
    • impacchi caldi / freddi;
    • esercizi per rafforzare la colonna lombare;
    • con l'ausilio di un corso di riabilitazione.

    Se vengono rilevate malattie negli organi interni, viene trattata la malattia primaria.

    Farmaci

    Il trattamento farmacologico viene offerto in caso di grave infiammazione, dolore acuto, malattie concomitanti. Molti farmaci, come i FANS, sono disponibili sotto forma di iniezioni per preparazioni iniettabili e anche sotto forma di compresse. Questo viene fatto per alleviare un attacco acuto con iniezioni e quindi continuare il trattamento con le pillole..

    Gruppo di farmaciTipo di doloreNome del farmacoPrezzo in sfregamento.
    FANSDa lieve a moderato a grave, con gravi sintomi radicolariCelebrex150
    Midocalm270
    Rilassanti muscolariPer alleviare gli spasmi, la sindrome del dolore miofasciale, sono prescritti solo per i pazienti con spasmi muscolari, utilizzati per non più di 72 ore.Norflex700
    Baklosan220
    Simbalta800
    Neurontin1000
    AntibioticiDolore causato da polmonite, colecistite, pielonefriteOfloxacina20
    Amoxicillina50
    Iniezioni

    L'applicazione è limitata a 2-3 giorni

    Dolore cronico causato da malattie del nervo spinale e intercostaleMeloxicam480
    Diclofenac60
    Midocalm450
    UnguentiDolore moderatoFinalgon350
    Nayatox200
    GelGel Fastum250
    Dolobene450
    CremeCrema di consolida maggiore75
    IntonaciPepe

    patch

    20
    Versatis (con lidocaina)600

    Si consiglia di prendere la dose di farmaci in consultazione con il proprio medico. Le forme di rilascio di farmaci sono di grande importanza. Possono essere in compresse, capsule e sciroppi, quindi il dosaggio è individuale in ogni caso e dipende anche dall'emivita del farmaco. L'alcol, il caffè e il fumo aumentano la tossicità di alcuni farmaci FANS.

    Metodi tradizionali

    Intorpidimento, formicolio e leggero dolore sono alleviati dal raffreddamento. Per le prime 24 ore, applica un impacco freddo sulla schiena. Mentre il calore riscalda, rilassa i muscoli e allevia il dolore, promuove anche l'infiammazione. Dopo il raffreddamento, puoi applicare un impacco termico per aumentare il flusso sanguigno e rilassare i muscoli.

    La maggior parte degli oli vegetali ha proprietà analgesiche e antinfiammatorie e sono quindi consigliati per i massaggi:

    1. Riscalda 2-3 cucchiai. l. mandorle o olio d'oliva.
    2. Aggiungi 5 gocce di eucalipto o altro olio base.
    3. Massaggiando leggermente il punto dolente, strofinare la miscela sulla pelle per 5-6 minuti.
    4. Ripeti la procedura 2-3 volte al giorno.

    La radice di zenzero è spesso usata per curare:

    1. Macinare la radice, diluirla con qualche goccia di olio, macinare il tutto a uno stato di pappa.
    2. Applicare la miscela sulla zona malata della schiena, lasciare agire per 15-20 minuti.
    3. Risciacquare con acqua tiepida. Ripeti la procedura una volta al giorno per diversi giorni.
    4. Lo zenzero può essere aggiunto al tè tagliandolo a fette. Il tè allo zenzero deve essere infuso per diversi minuti o bollito per 2-3 minuti, quindi utilizzare la bevanda come indicato. L'infuso va bevuto 3-4 volte al giorno..

    Le proprietà curative del pepe di Caienna sono note da molto tempo. Sulla base vengono prodotti gel e unguenti.

    Puoi preparare la miscela a casa:

    1. Mescola 2 cucchiai. l. pepe con 1 cucchiaio. oli (cocco, uva, mandorle).
    2. Riscaldare il composto a bagnomaria per 5-10 minuti. (In assenza di un piroscafo, questo può essere fatto su una stufa a gas a vapore).
    3. Aggiungi ½ cucchiaio. cera d'api, mescolare tutto bene fino a quando non è completamente sciolto.
    4. Raffredda il composto in frigorifero e mescola di nuovo.
    5. Lascia raffreddare per altri 20 minuti.
    6. Trasferire in un barattolo di vetro e conservare in frigorifero.
    7. La parte posteriore è trattata con questo unguento. Per fare questo, applicare un po 'di unguento sulla zona interessata e lasciare agire per alcuni minuti..
    8. Ripeti la procedura 4 volte al giorno per una settimana.
    9. Prima di applicare l'unguento, è necessario eseguire un test allergico per il pepe.

    Altri metodi

    Ulteriori trattamenti per il mal di schiena includono:

    1. Immobilizzazione e riposo:

    • il riposo a letto è prescritto entro 1-2 giorni;
    • si consiglia di ridurre l'attività fisica;
    • utilizzare corsetti speciali, cuscini ortopedici.

    2. Dopo la fine del periodo acuto, vengono prescritti esercizi speciali, che vengono eseguiti sotto la supervisione di un fisioterapista:

    • esercizi per rafforzare la colonna lombare, il programma di esercizi dovrebbe essere avviato il prima possibile;
    • il complesso comprende esercizi che rafforzano i muscoli della parte bassa della schiena, le pareti addominali, il raddrizzamento della postura.

    3. La terapia manuale può aiutare a ridurre il dolore causato da spasmi muscolari, ma non è consigliata a chi ha il disco danneggiato o soffre di osteoporosi.

    Elettroforesi, bagni terapeutici, massaggi sono ampiamente usati come tecniche aggiuntive..

    Possibili complicazioni

    Il dolore cronico può portare a complicazioni:

    1. Muscoli deboli. L'inattività fisica prolungata indebolisce i muscoli, portando all'atrofia muscolare.
    2. Debolezza articolare. Legamenti, tendini, articolazioni si irrigidiscono in assenza di attività fisica.
    3. Possibilmente una diminuzione della quantità di minerali nelle ossa, che porta a una perdita di densità ossea, all'osteoporosi.
    4. Se non trattato, il disco spinale scorrevole continuerà a premere sulle terminazioni nervose, il che nel tempo porterà a conseguenze irreversibili, come la perdita delle funzioni motorie e sensoriali degli arti inferiori, incontinenza urinaria.
    5. Di conseguenza, tutto può portare alla disabilità..

    La depressione si sviluppa in pazienti con mal di schiena persistente.

    Nella maggior parte dei casi, il mal di schiena dalla parte posteriore a destra appare come un disagio temporaneo. Tuttavia, dovresti scoprire le sue ragioni in modo che non complichi la vita e riduca la sua qualità..

    Autore: Belyaeva Anna

    Design dell'articolo: Vladimir il Grande

    COSA dice la comparsa di DOLORE nella parte posteriore a destra

    Nella maggior parte dei casi, la schiena fa male esattamente nel punto in cui si trova il processo patologico

    Ogni persona ha mal di schiena di tanto in tanto almeno una volta nella vita. Molto spesso, questo sintomo non causa alcuna preoccupazione e scompare da solo. Ma ci sono momenti in cui ignorarlo non è così facile..

    Il mal di schiena a destra può indicare malattie più gravi del solito sforzo fisico.

    In ogni caso, per prevenire una catastrofe, è necessario analizzare tutte le possibili cause del mal di schiena e, se necessario, consultare un medico..

    Quali tipi di dolore possono infastidirci?

    Nella maggior parte dei casi, la schiena fa male esattamente nel punto in cui si trova il processo patologico.

    Di conseguenza, il dolore in un luogo o in un altro, con la conoscenza delle basi dell'anatomia, può dirci quale struttura del corpo è danneggiata o dove cercare un indizio. Ad esempio, con la pleurite secca, il dolore sarà localizzato sulla zona interessata, di solito sotto la scapola o nel lato, appare alla profondità dell'ispirazione, è lancinante in natura.

    In altri casi, le sensazioni dolorose potrebbero non coincidere con il sito della lesione..

    Esistono 2 tipi di tale dolore:

    proiettato - si irradia dal luogo di origine lungo le fibre nervose alle parti distali del corpo, ad esempio, con l'osteocondrosi della parte bassa della schiena, il dolore può essere sentito non solo nella parte bassa della schiena a destra o sinistra, ma anche nella gamba;

    riflesso - si sviluppa a causa di danni agli organi interni (più spesso il tratto gastrointestinale), ma è localizzato in parti remote e superficiali del corpo. La sua comparsa si basa sull'innervazione sensibile della pelle sotto forma di dermatomi separati, le zone dolorose sono chiamate zone Zakharyin-Ged.

    Il mal di schiena a destra ha un carattere diverso:

    crampi - appare, poi scompare, è caratteristico della lesione degli organi genito-urinari con una riduzione della loro muscolatura liscia;

    crescente - l'intensità del dolore aumenta progressivamente, tipica delle lesioni infiammatorie (polmonite, ascesso subfrenico);

    pugnale: tale dolore indica un'emergenza (rottura di qualche tipo di formazione, organo, tromboembolia, sanguinamento intra-addominale);

    sotto forma di lombalgia - è caratteristico proprio per le malattie della colonna vertebrale con il coinvolgimento delle radici nervose del midollo spinale nel processo patologico;

    costante e monotono - tipico del danno all'organo parenchimale, ad esempio, nelle malattie del fegato;

    tirare indietro il dolore è caratteristico delle lesioni traumatiche e di altro tipo del sistema muscolo-scheletrico.

    Ragioni domestiche

    Tutte le lesioni traumatiche (contusione dei tessuti molli della schiena, stiramento dei muscoli spinali, ecc.) Possono essere attribuite a cause quotidiane di dolore sotto la scapola o nella regione lombare a destra. Questo gruppo include anche sensazioni dolorose dopo un lavoro fisico prolungato, stare in una posizione non fisiologica scomoda, trasportare pesi.

    Questo gruppo di cause di mal di schiena non rappresenta un serio pericolo, di regola scompare da solo dopo il riposo. Tuttavia, tali segni non dovrebbero essere trascurati, perché sotto le spoglie del sintomo più comune, possono essere nascoste malattie gravi..

    Malattie della colonna vertebrale

    Questo è il gruppo più comune di malattie che portano allo sviluppo del mal di schiena. Se la schiena a destra fa male per molto tempo, allora devi pensare alla possibile patologia della colonna vertebrale.

    Il principale colpevole del mal di schiena è l'osteocondrosi. La localizzazione delle sensazioni dolorose dipenderà da quale parte della colonna vertebrale è patologicamente alterata. Molto spesso, la colonna vertebrale lombare è interessata. In questo caso, c'è un dolore doloroso costante nella parte inferiore destra o sinistra. Con la sconfitta della regione toracica, le sensazioni dolorose possono essere localizzate sopra la parte bassa della schiena o sotto la scapola.

    Con lo sviluppo di complicanze dell'osteocondrosi (nervi schiacciati, loro infiammazione - radicolite), il dolore assume un carattere diverso.

    Si sviluppa una sindrome del dolore proiettato: le sensazioni dolorose si irradiano lungo le terminazioni nervose coinvolte (nel braccio, nella gamba). Tale dolore può essere permanente (lombodinia, toracalgia) o sotto forma di lombalgia (lombalgia, toracago).

    Patologia dell'apparato digerente

    Con danni al fegato, il dolore alla cistifellea è spesso localizzato nella parte posteriore destra, nell'ipocondrio destro. Spesso, tale dolore si sviluppa nelle malattie del pancreas (la natura dell'herpes zoster delle sensazioni dolorose).

    Il dolore in basso a destra può verificarsi anche con l'appendicite, soprattutto se la posizione dell'appendice è atipica (posizione retrocecale - si nasconde dietro il cieco).

    Le sensazioni dolorose sotto la scapola destra possono spesso indicare malattie acute del tratto gastrointestinale. Ecco la zona Zakharyin-Geda. Questo è quanto spesso inizia la colecistite acuta.

    Sensazioni dolorose possono apparire a distanza dall'organo interessato a causa delle peculiarità dell'innervazione (zona Zakharyin-Ged)

    Malattia cardiovascolare

    Sebbene la malattia cardiaca sia caratterizzata dall'irradiazione del dolore alla metà sinistra del corpo, in alcuni casi può irradiarsi anche a destra..

    Una condizione molto pericolosa è considerata manifestazioni atipiche di infarto miocardico, quando il dolore è localizzato sotto la scapola destra. I pazienti in questi casi non pensano nemmeno a possibili danni al cuore, sopportano il dolore e nel frattempo si perdono minuti preziosi che potrebbero salvare la vita di una persona.

    Nefropatia

    La malattia renale si presenta spesso con dolore nella parte bassa della schiena. In condizioni che sono accompagnate da un aumento delle dimensioni del rene (malattia policistica, idronefrosi, tumori renali), c'è un dolore costante e tirante nella parte bassa della schiena.

    Un carattere crampico del dolore acquisisce con pielonefrite e urolitiasi. Un tipico esempio di tale dolore è un attacco di colica renale. Il dolore inizia nella regione lombare, si irradia all'addome e ai genitali esterni.

    Ragioni ginecologiche

    Se una donna ha un dolore lancinante nella parte bassa della schiena e nell'addome, prima di tutto è necessario escludere la patologia ginecologica.

    Le ragioni possono essere le seguenti condizioni patologiche:

    gonfiore degli organi genitali interni;

    lesioni infiammatorie del sistema riproduttivo;

    se una donna è incinta, tali sintomi possono indicare una minaccia di aborto spontaneo.

    Disturbi del sistema respiratorio

    Quando il sistema respiratorio è colpito, il dolore è spesso localizzato nella parte posteriore. Le seguenti malattie possono causare sensazioni dolorose:

    pleurite secca - il dolore associato alla respirazione, aggravato all'altezza dell'ispirazione, ha un carattere lancinante, molto forte, spesso, al fine di ridurre il dolore, il paziente inizia a respirare superficialmente e spesso;

    pneumotorace (rottura del tessuto polmonare con aria che entra nella cavità pleurica) - un dolore acuto e improvviso sotto la scapola con comparsa di grave mancanza di respiro;

    polmonite con coinvolgimento nel processo patologico della pleura - il dolore è simile a quello osservato con la pleurite;

    cancro dei bronchi o del tessuto polmonare - le sensazioni dolorose compaiono quando il tumore si diffonde in una fase avanzata, la natura del dolore e la sua localizzazione dipendono dal grado di germinazione delle cellule tumorali negli organi vicini e nella pleura.

    Qualunque sia la natura del dolore nella parte destra della schiena, prima di tutto, dovrebbe avvisarti. Dopotutto, questo è un segnale del corpo su una violazione, piccola o più grave. pubblicato da econet.ru

    P.S. E ricorda, semplicemente cambiando il nostro consumo, insieme stiamo cambiando il mondo!

    Ti è piaciuto l'articolo? Scrivi la tua opinione nei commenti.
    Iscriviti al nostro FB:

    Top